Notte Bianca a Fumetti - Insonne Day 2010

Nella notte tra il 30 aprile ed il primo maggio, la Biblioteca delle Oblate ospiterà, in collaborazione con il Comune di Firenze, un incontro con gli autori de "L'Insonne" e per tutti i partecipanti un albo inedito, da collezione, in omaggio


NOTTE BIANCA A FIRENZE — La notte e il fumetto sono intimamente legate. Tantissimi personaggi dei comics vivono le loro avventure con il favore delle tenebre, forse perché spesso gli autori amano disegnare di notte. Una notte viva e creativa. Da questa considerazione nasce "Notte bianca a fumetti", un viaggio atipico nel mondo delle nuvole parlanti, accompagnati da un gruppo di autori toscani e dai loro personaggi.

L'evento si svolge il 30 aprile 2010, dalle ore 22 presso la Biblioteca delle Oblate, in via dell'Oriuolo, 26, a Firenze.
La sala della sezione contemporanea ospiterà un incontro con gli autori composto da due parti.

Nella prima parte, verrà presentato un albo speciale a fumetti della serie "L'Insonne" L'albo, realizzato con il contributo del Comune di Firenze, ha la caratteristica di essere ambientato proprio nella Biblioteca delle Oblate e ha come protagonista Desdemona, un personaggio storico del mondo del fumetto italiano.
Desdemona Metus è la DJ di Radio Strega, una piccola radio privata fiorentina.
Affetta da una strana forma di insonnia, Desdemona, viene trascinata, suo malgrado, nelle strane avventure dei personaggi che le telefonano in diretta.
Un po' "Talk Radio", un po' "Ai confini della realtà", L'Insonne viene pubblicata in Italia dal 1994, vincendo numerosi premi del settore.
A questo personaggio, che si caratterizza per vivere le sue avventure principalmente a Firenze, sono stati dedicati anche una serie di “audio fumetti” andati in onda su Novaradio e un romanzo, dal titolo "La lunga notte de L'Insonne".

Disegnato da Giorgio Pontrelli e scritto da Giuseppe Di Bernardo, l'albo speciale dal titolo “La notte Bianca”, stampato in mille copie dalle Edizioni Arcadia, verrà regalato fino ad esaurimento scorte ai visitatori della Biblioteca.


Durante l'incontro con il pubblico, gli autori racconteranno il processo creativo che sta dietro la creazione di un fumetto, dalla ideazione alla stampa finale. Grazie alla splendida voce di Isabella Mancini, l'evento sarà intramezzato dalla lettura di alcuni brani del fumetto che raccontano la notte e il mondo di Desdemona.

Nella seconda parte dell'incontro con gli autori, si parlerà in generale del rapporto tra notte e fumetto. Condurrà Mauro Bruni, critico del fumetto e membro storico dello staff di Lucca Comics.

Interverranno: Marco Turini, disegnatore Marvel, Stefano Bonfanti, autore umoristico della serie Zannablù, Jacopo Brandi, inchiostratore di Diabolik e Giuseppe Di Bernardo, disegnatore di Diabolik e sceneggiatore de L'Insonne e Cornelio. Sono previsti ospiti a sorpresa.

Al termine dell'incontro i disegnatori realizzeranno dei disegni per i lettori che vorranno portarsi a casa un ricordo della serata, mentre su un pannello appositamente allestito, gli autori, i visitatori e gli studenti della Scuola di Comics di Firenze che vorranno partecipare, potranno disegnare "il loro modo di vedere la notte".

All'ingresso della Sala sezione contemporanea, sarà allestita anche una piccola esposizione di immagini che mostra il dietro le quinte per la realizzazione dell'albo a fumetti che verrà regalato ai visitatori.


Successivamente l’albo potrà essere comprato (3€ più spese di spedizione) contattando la casa editrice EDIZIONI ARCADIA mail: redazione@edizioniarcadia.com

di A.L.


Il video promozionale dell'evento:

Redazione Nove da Firenze