Il wrestling di casa nostra a Rignano sull'Arno

Dopo il fortunato evento dello scorso dicembre, il 1 maggio la Federazione Italiana di Wrestling ICW torna nel fiorentino con un evento d'eccezione al palazzetto dello sport di Rignano sull'Arno.


LOTTA — Dopo il fortunato evento dello scorso dicembre, il 1 maggio la Federazione Italiana di Wrestling ICW (Italian Championship Wrestling) torna nel Fiorentino con un evento d'eccezione al palazzetto dello sport di Rignano sull'Arno, realizzato in collaborazione con l'Assessorato allo Sport del Comune di Rignano. Per l'occasione, la ICW porterà per la prima volta in Toscana il torneo più prestigioso di tutta la stagione, l'edizione 2010 de “Il Numero Uno”, competizione giunta alla sua settima edizione e attesa ogni anno da tutti gli appassionati del settore, perchè decreta il lottatore più forte dell'anno, proprio come fa il torneo di Wimbledon per il mondo del tennis o la Coppa Italia per il calcio.

I partecipanti a questa edizione saranno i migliori rappresentanti del Wrestling Tricolore, un movimento in forte crescita che intende offrire agli appassionati del catch americano una controparte di assoluto valore anche nel Belpaese. Come nel calcio gli Azzurri sono tra i più forti al mondo, lo stesso spirito sta portando infatti proprio un gruppo di italiani ad affermarsi nel mondo del wrestling internazionale, con i nostri portacolori che sono già richiestissimi nelle federazioni di tutta Europa, anche in Paesi dove il wrestling esiste da oltre un secolo che ora guardano alla ICW per trovare i nuovi protagonisti dei loro campionati.

Tra i Campioni in azione a Rignano il 1 maggio, ci saranno “Cowboy” Charlie Kid, il fenomeno volante Red Devil, i carismatici OGM e Shock, veri e propri beniamini del pubblico nonchè maestri delle tecniche più spettacolari, che si scontreranno con gli esponenti della “Loggia P3”, composta da Kaio, Kobra e Mr. Excellent, un team che riunisce i lottatori più scorretti e arrivisti della ICW. Parteciperà al torneo anche l'attuale Campione Italiano dei Pesi Massimi, “Il Gioiello” Andres Diamond, star emergente del wrestling nazionale tanto da esser diventato frequente ospite dei programmi di Radio DeeJay nella trasmissione della Pina e Diego, la più ascoltata nella fascia preserale. DJ per All-Music/DeeJay Tv e lottatore al tempo stesso, Diamond è senza dubbio il personaggio più “glamour” della ICW.

Molto atteso anche il match valevole per il titolo femminile che vedrà “La Meraviglia del Ring” Lisa Schianto mettere in palio la propria cintura contro la campionessa della Svizzera Queen Maya, la lottatrice più alta in Europa. Le due rivali hanno dato vita in passato a numerosi tra gli incontri più belli visti in Italia lo scorso anno, e gli appassionati del settore hanno richiesto a gran voce un rematch tra le due.

L'appuntamento con il vulcanico mondo del catch è quindi sabato 1 maggio alle ore 21:00, al Palazzetto dello Sport in Via della Pieve 56 a Rignano sull'Arno (FI), in uno spettacolo per tutta la famiglia.

Per maggiori informazioni, è disponibile il numero 335/1208244 e il sito della Federazione all'indirizzo www.icwwrestling.it.

La Federazione Italiana di Wrestling ICW
La ICW è una delle prime tre federazioni in Europa per numero di spettacoli organizzati annualmente in tutto il territorio nazionale. Gli spettacoli della ICW sono adatti a qualsiasi fascia di età poiché la Federazione propone un wrestling “sano” che non incoraggia in alcun modo all’utilizzo della violenza e nelle sue esibizioni punta sul gesto atletico e sulla perfezione tecnica delle mosse. Attiva da oltre 9 anni, con quasi 200 eventi organizzati nel nostro Paese, la ICW conta inoltre su un capillare organismo di preparazione atleti, dislocato nelle palestre di numerose località d'Italia. Gli incontri della ICW sono visibili tutti i giorni su TeleItalia Sport, canale 988 di SKY, alle ore 20:00 con replica alle 22:30.

La ICW in Toscana
Proprio Rignano sull'Arno ospita l'unica palestra ufficiale della ICW in Toscana, che prepara i Campioni del futuro sotto la guida attenta degli istruttori della Federazione. Tutti gli appassionati che desiderano avvicinarsi in prima persona al mondo del wrestling possono farlo con un allenamento di prova gratuito contattando il capo istruttore Andrea Colombo al 328/5604538.

Redazione Nove da Firenze