La Tirreno-Adriatico ha fatto tappa a San Miniato

Successo di pubblico per la Tirreno- Adriatico che stamani ha fatto tappa a San Miniato. Tutto si è svolto regolarmente e nonostante la pioggia i cittadini sanminiatesi non hanno fatto mancare il loro calore.


CICLISMO — Successo di pubblico per la Tirreno- Adriatico che stamani ha fatto tappa a San Miniato.

Tutto si è svolto regolarmente e nonostante la pioggia i cittadini sanminiatesi non hanno fatto mancare il loro calore nell’accogliere la carovana e i ciclisti.

Dal podio firma il Sindaco Vittorio Gabbanini ha salutato e ringraziato la Rcs- Gazzetta dello Sport ( che organizza la corsa) nonché il Comitato “ Aspettando la Tirreno Adriatico” che tanto si è prodigato per la riuscita dell’iniziativa e ha sottolineando come il passaggio della 45esima edizione della classica rappresenti un’importante opportunità per il territorio.

I bambini delle associazioni sportive si sono svagati grazie alle attività ludiche programmate dal personale della Guardia Costiera, che quest’anno collabora con la Corsa dei Due Mari, mentre appassionati e curiosi sono stati intrattenuti dalla musica di Radio 105, partner di Rcs Sport, e dai vari stand istituzionali.

Presenti, oltre alla Giunta comunale, anche il Presidente della Regione Toscana Claudio Martini, il Presidente onorario della Federazione Ciclistica Italiana Alfredo Martini, il Presidente del Consiglio Comunale di Firenze Eugenio Giani e il consigliere regionale Alfonso Lippi nonché Presidente Eventi in Promozioni in Toscana.

Il via ufficiale, alle ore 12.25 da Via Pizzigoni a San Miniato Basso, è stato dato dal Sindaco, poi i ciclisti hanno fatto il percorso passando due volte dal centro storico e sfilando verso l’arrivo a Monsummano Terme.

Redazione Nove da Firenze