Autobus nella scarpata, muore la guida turistica

Tragedia vicino a Siena: 30 feriti, alcuni gravi ma non in pericolo di vita. Comitiva proveniente dall'est Europa. Autista negativo all'alcol test


Era partito stamani da Montecatini Terme, diretto a Siena. Il pullman di una comitiva di turisti dell'est Europa in questi giorni in tour nelle città d'arte toscane è finito in una scarpata sotto la superstrada Firenze-Siena, tra Monteriggioni e Badesse. Una donna, la guida turistica, è morta. Una trentina i feriti, alcuni gravi ma pare dai primi accertamenti non in pericolo di vita.

La dinamica dell'incidente è al vaglio degli investigatori. L'autista è stato subito sottoposto all'alcol test ma è risultato negativo. Sarà sottoposto anche all'analisi del sangue per scoprire se avesse fatto uso di sostanze non consentite.

Impressionante la scena che si è presentata ai soccorritori: l'autobus sdraiato su un fianco, meno male che i numerosi alberi presenti nella scarpata hanno attutito il contraccolpo. 

I feriti sono stati portati all'ospedale Le Scotte di Siena

L'incidente, avvenuto verso le 9, ha provocato blocchi e rallentamenti al traffico per alcune ore.

Redazione Nove da Firenze