Aurelia: 4,9 milioni di euro per risanare 13 km di carreggiata

Intervento complesso e in profondità tra Donoratico e San Vincenzo. Intanto Anas ieri mattina ha riaperto lo svincolo di Donoratico. Autosole: chiusure notturne dell'entrata Firenze Scandicci


Anas (Gruppo FS italiane) ha riaperto ieri mattina lo svincolo di Donoratico, sulla strada statale 1 “Via Aurelia”, dove sono in corso lavori di risanamento profondo del piano viabile con realizzazione di asfalto drenante. Gli interventi proseguono ora in carreggiata nord tra gli svincoli di Donoratico e San Vincenzo, con transito regolato a doppio senso di marcia sulla carreggiata opposta.

I lavori in corso riguarderanno complessivamente 13 km di carreggiata (8 km in direzione sud e 5 km in direzione nord) per un investimento di 4,9 milioni di euro.

Gli interventi rientrano nell’opera di manutenzione straordinaria della strada statale 1 “Via Aurelia” in Toscana, avviata negli ultimi tre anni da Anas al fine di migliorare le condizioni di sicurezza e il livello di servizio dell’infrastruttura. 

Solo per il risanamento della pavimentazione, Anas ha investito 70 milioni di euro sul tratto toscano della statale, tra lavori ultimati, in corso e di prossimo avvio.

Gli interventi consistono, in particolare, nella completa rimozione della vecchia pavimentazione, nel rifacimento ex novo della sovrastruttura stradale fino agli strati più profondi e nella realizzazione di asfalto drenante.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

Un'altra notizia riguarda la A1 Autostrada del Sole Milano-Napoli: per programmati lavori di pavimentazione, previsti in orario notturno, a ridotta circolazione di veicoli, nelle due notti consecutive di mercoledì 6 e giovedì 7 novembre, sarà chiusa l'entrata della stazione di Firenze Scandicci, verso Roma, con orario 22:00-6:00.

In alternativa si consiglia di entrare alla stazione autostradale di Firenze nord, raggiungibile tramite la Strada di Grande Comunicazione Firenze-Pisa-Livorno e la A11 Firenze-Pisa nord.

Redazione Nove da Firenze