Aspiranti designer, grafici e art director alla prova a IED Firenze

​Torna l’Open Day con workshop e desk sugli sbocchi lavorativi in via Bufalini 6r dalle 10 alle 17


Una giornata per testare il proprio talento e mettere alla prova la creatività: giovedì 13 settembre la sede fiorentina diIED – Istituto Europeo di Design (via Bufalini 6r) apre le porte agli aspiranti creativi per l’Open Day. Dalle ore 10 alle 17 workshop interattivi si alterneranno con le presentazioni dei corsi, mentre per tutta la giornata saranno disponibili desk informativi sui percorsi di formazione e sbocchi lavorativi, compreso un Parent Desk per genitori desiderosi di maggiori dettagli.

Tra le attività con cui potranno cimentarsi i futuri designer la creazione manuale di un moodboard, ovvero una tavola che illustra il concept di un progetto o le ispirazioni di una collezione di moda, per approcciarsi al corso di Fashion Design; ma anche la scelta di un tessuto per la realizzazione di uno specifico abito, sempre per chi fosse interessato all’industria della moda; o ancora l’elaborazione dell’immagine di copertina di una rivista, a partire dagli elementi contenuti in una “mystery box” consegnata sul momento, per chi guarda al fashion con l’occhio dell’art director e più in generale di chi scova e comunica i nuovi trend (dalle 10.30 alle 13.30).

Prevista alle 11.30 una più dettagliata presentazione dei corsi triennali in Interior Design, Interior and Furniture Design, Fashion Design, Fashion Stylist and Communication e Comunicazione Pubblicitaria e dei corsi Biennali in Web Design e Textile Design a cura di Alessandra Pescatori, a cui seguirà la testimonianza di alcuni ex studenti IED.

Il pomeriggio, a partire dalle 14.00, sarà invece dedicato all’offerta postgraduate, con la presentazione di master e corsi di specializzazione.

Alle ore 14.30 si aprirà invece il laboratorio dedicato all’arte del segno, con il workshop in Typography and Calligraphy per scoprire il modo in cui gli strumenti calligrafici tradizionali sono alla base dei segni grafici più contemporanei, e potrai scoprire come creare il tuo primo font digitale. Perché grafica, comunicazione e web sono, sempre e comunque una questione di carattere.

Redazione Nove da Firenze