Rubrica — In cucina

Aperitivo Mediceo: a tu per tu con l’acciuga

Incoronata regina della tavola a Seravezza


Sua Altezza l’Acciuga, regina della tavola. Se ne parla lunedì 29 luglio a Seravezza nel terzo appuntamento dell’Aperitivo Mediceo, il talk show dedicato ai buoni prodotti della terra e del mare di Toscana ‘cucinato’ da Fabrizio Diolaiuti e ‘condito’ con la musica di Dino Mancino. Scenario dell’Aperitivo i giardini di Palazzo Mediceo, patrimonio Unesco. Inizio alle 18:30. Ingresso libero e degustazione finale gratuita.

L’acciuga in tutte le sue incarnazioni: dal garum degli antichi romani alla colatura di alici di Cetara, dalla bagna càuda al cappon magro. Capacità nutrizionali, ricette e mille curiosità e aneddoti che Diolaiuti presenterà e discuterà con una nutrita schiera di ospiti: Tommaso Ponzanelli, presidente dell’Accademia dell’acciuga, Salvatore Marchese, autore del libro “Acciuga Regina”, Elisa e Marco del B&B Dulcis in Borgo Monteggiori, Daniela Tresconi, autrice del libro “Il Sigillo delle cento chiavi”, Danilo di Loreto, responsabile regionale Impresa Pesca di Coldiretti Toscana, lo chef Roberto Diena del ristorante “La Brocca” di Vallecchia. L’aperitivo si chiuderà con una degustazione di crostini di pane e pasta d’acciuga fatti in casa.

L’Aperitivo Mediceo, alla nona edizione, è prodotto dalla Fondazione Terre Medicee. Gli incontri si tengono ogni lunedì fino al 19 agosto, sempre con inizio alle 18:30. Negli appuntamenti successivi si parlerà dei gustosi frutti della montagna (5 agosto), della focaccia, degli insaccati, del pane e dell’olio quercetano (12 agosto), dei frutti dell’orto e del vino di Montecarlo (19 agosto).

Redazione Nove da Firenze