Anziani fragili a San Salvi, incontro dello Spi Cgil a Firenze 

Sara Funaro, Assessore al Welfare Comune di Firenze interviene su "Nuove forme di residenza per anziani. Le scelte ed i progetti della Città"


 “Nuove forme dell’abitare per anziani fragili: idee e proposte nel progetto di San Salvi”: è il titolo dell’incontro, organizzato dallo Spi Cgil Firenze e dalla Lega Spi del Quartiere 2, che si svolgerà mercoledì 18 aprile dalle 9:30 presso la Facoltà di Psicologia (Aula Chiarugi) in via di San Salvi 12 a Firenze

IL PROGRAMMA

Saluti: Patrizia Nocentini Segretaria Lega SPI CGIL Q2, Michele Pierguidi Presidente Q2

Introduce: Mario Batistini Segreteria SPI CGIL Firenze

INTERVENTI:

Coordina: Angela Protesti Segreteria Lega SPI CGIL Q2

- «Anziani fragili. Politiche pubbliche tra livello locale e livello nazionale»: Valeria Fargion, Università di Firenze

- «Spazi e potenzialità per l’housing sociale nell’area di San Salvi»: Jacopo Ghelli, coordinatore del percorso partecipativo di San Salvi

- «Residenze per anziani fragili. Il progetto di Montelupo»: Marinella Chiti, Assessore politiche sociali del Comune di Montelupo Fiorentino

- «L’esperienza della Cooperativa L’Uliveto»: Luca Manca, responsabile della struttura

- «Nuove forme di residenza per anziani. Le scelte ed i progetti della Città»: Sara Funaro, Assessore al Welfare Comune di Firenze

Redazione Nove da Firenze