ACDC, domani al Santomato Live tutta l’energia del rock’n’roll

Brain Shake

Venerdì 26 a Pistoia tributo dei Brain Shake alla storica band australiana. Li abbiamo intervistati durante le prove


I Brain Shake sono una delle migliori tribute band ACDC, nata a Firenze nel 2008: Maurizio Muratori detto “Pinolo” è alla voce, Andrea Bartolini al basso e voce, Danilo “Angus” Bacherini alla chitarra solista, Alberto Secchi alla chitarra ritmica, Michele Fanfani alla batteria. Li vedremo domani sul palco del Santomato Live Club a Pistoia.

Come sono nati i Brain Shake? Maurizio “questa band è nata nei primi mesi del 2008, io avevo già in mente questo progetto, perché dopo un lunga pausa di circa dieci anni, dopo aver avuto un’altra tribute band ACDC con Danilo, i Live Wire, avevo voglia di suonare ancora questa musica. Devo dire che è stato più difficile trovare un nuovo nome al gruppo che trovare nuovi musicisti, oltre a Danilo, perché in Italia ci sono tanti tributi agli ACDC, con i nomi più disparati. L’idea del nome è stata infine di Andrea, prendendo spunto da un brano dell’album Flick of the Switch, di cui lui ha visto il tour, e di Alberto, al quale sembrava che questo nome potesse funzionare”. Andrea “non concediamo troppo all’aspetto esteriore, tranne il fatto che riproponiamo fedelmente l’immagine di Angus Young vestito da scolaretto; il nostro obbiettivo è quello di proporre il suono degli ACDC, cerchiamo di avvicinarci il più possibile, mantenendo anche le nostre prerogative di musicisti. Non reinterpretiamo i pezzi, però, semplicemente li suoniamo come un gruppo rock’n’roll che suona i pezzi degli ACDC”.

La scaletta dei concerti come la scegliete? Andrea “è davvero difficile scegliere quali pezzi suonare, andrebbe suonati tutti quelli degli ACDC! E noi abbiamo sempre voglia di suonarli tutti, quindi abbiamo una scaletta davvero vasta, oltre cinquanta pezzi in repertorio. Come per tutte le tribute band, ci sono quei pezzi che devi suonare per forza in concerto. A noi a volte ci piacerebbe suonare anche brani anche meno conosciuti, e qualche volta lo facciamo. Ultimamente abbiamo anche fatto un concerto con una scaletta on demand, facendo scegliere al pubblico, e siamo rimasti malissimo, perché sono stati lasciati fuori pezzi fondamentali! Non credo proprio che lo faremo più. Noi amiamo suonare i classici, più qualche chicca; stiamo poi attenti nel caso di occasioni particolari come gli anniversari, quando suoniamo album interi, come Let there be Rock, Black in Black, Powerage … Highway to Hell lo suoneremo per esempio a fine estate per celebrare il quarantennale dall’uscita”.

Prossimi concerti? Alberto “il prossimo sarà venerdì 26 aprile al Santomato Live Club di Pistoia. Poi diverse date estive, al Campi Beer Fest il 17 giugno, ai Renai il 2 agosto, a Sesto Fiorentino in piazza, e altri di cui potete trovare notizia sulla nostra pagina Facebook”. Danilo “per la data al Santomato abbiamo rispolverato una scaletta storica, con un nuovo brano da poco inserito in repertorio.”

Santomato Live è in via Montalese 25/A a Pistoia. Inizio ore 21:30 Ingresso per il concerto con bevuta 10€. Info e prenotazioni (per chi volesse anche cenare è prevista cena a buffet a soli 18€, incluso l'ingresso al concerto): 333 4657051 oppure 0573 479957.

Francesca Cecconi