​Abusivismo commerciale: Reparto Antidegrado attivo in centro storico

Gli agenti al lavoro soprattutto nel quadrilatero romano


Continua l’impegno della Polizia Municipale contro il commercio abusivo in centro. Durante la scorsa settimana gli agenti del Reparto Antidegrado sono intervenuti in particolar modo in piazza Duomo, piazza San Giovanni e via Calzaiuoli: 42 le operazioni effettuate con 658 oggetti sequestrati, tutti di natura amministrativa (200 solo nel fine settimana).

Nella maggioranza dei casi i venditori sono fuggiti abbandonando la merce, ma per due cittadini del Marocco dediti alla vendita di stampe è invece scattata la maxi sanzione da 5.000 euro per violazione della Legge Regionale sul Commercio. Un loro connazionale dovrà pagare un verbale da 160 euro per detenzione e commercio itinerante di stampe in area vietata (come previsto dal Regolamento di Polizia Urbana).
In due operazioni in via Sant’Antonino gli agenti hanno sequestrato 5 articoli di pelletteria con marchio contraffatto: i venditori si sono dati alla fuga alla vista della pattuglia abbandonando gli oggetti a terra. 

Redazione Nove da Firenze