​Abbandono rifiuti, scoperti autori grazie alle immagini delle fototrappole

Quattro sanzioni a carico di altrettanti responsabili di abbandono di rifiuti nel Quartiere 5


Nei giorni scorsi gli agenti del Reparto Ambientale della Polizia Municipale hanno eseguito alcuni accertamenti analizzando le immagini scattate dalle fototrappole presenti nelle zone di Castello e Piagge, dove erano stati segnalati abbandoni di rifiuti, sia in corrispondenza delle postazioni di cassonetti sia nell’area vicina al confine. 

Dalle foto delle targhe dei veicoli (in un caso a noleggio e quindi gli agenti hanno effettuato ulteriori accertamenti risalendo all’utilizzatore) è stato infatti possibile risalire ai responsabili di quattro episodi di abbandono di rifiuti indifferenziati e/o ingombranti. Per i primi tre, in zona Castello, visto che il materiale era stato scaricato in prossimità di cassonetti è scattato il verbale ai sensi del regolamento comunale in materia (sanzione fino a 500 euro). 

Il quarto trasgressore, che ha abbandonato rifiuti alle Piagge in un’area dove non sono presenti postazioni di raccolta, è stato sanzionato per violazione al Testo Unico Ambientale (verbale da 600 euro). Si tratta di residenti o persone con attività lavorative in aree vicine ai luoghi dell’abbandono.

Redazione Nove da Firenze