Torna a Sesto la pista di pattinaggio sul ghiaccio

In piazza Vittorio Veneto è in corso l’allestimento di un piccolo palazzetto del ghiaccio al coperto. Dopo il grande successo dell’anno scorso, quando fu registrata un’affluenza di circa seimila persone, l’amministrazione ha deciso di riproporre la pista.


EVENTI — In piazza Vittorio Veneto è in corso l’allestimento di un piccolo palazzetto del ghiaccio al coperto. Dopo il grande successo dell’anno scorso, quando fu registrata un’affluenza di circa seimila persone, l’amministrazione comunale ha deciso di riproporre la pista di pattinaggio che è diventata un’attrazione per l’intera area metropolitana. Quest’anno l’iniziativa verrà replicata all’interno di un impianto di 600 mq, con una copertura in pvc per ripararla da pioggia e vento. La struttura è anche quest’anno a basso impatto ambientale e dunque priva di motori a combustione e alimentata esclusivamente dall’energia elettrica.

La pista, gestita dall’associazione Fantastighiaccio e realizzata grazie a un contributo del Comune, ha una superficie di 24 metri per 16 ed è capace di ospitare circa duecento pattinatori per volta. Funzionerà tutti i giorni dal 5 dicembre al 21 febbraio con orario dalle 10 alle 20 (venerdì e sabato fino a mezzanotte, domenica fino alle 22) e potrà essere usufruibile con il noleggio dei pattini al costo di 7 euro l’ora (5 euro in caso di utilizzo di pattini propri). Nei due mesi e mezzo di permanenza della pista in piazza del Comune sono previste lezioni di pattinaggio per adulti e bambini e rappresentazioni di pattinaggio artistico e hockey alla presenza di sportivi esperti. Tra le iniziative già fissate, il 25 dicembre con Babbo Natale sul ghiaccio e il 31 dicembre, con la festa di Capodanno, che quest’anno vedrà l’impianto trasformarsi in una vera e propria discoteca sul ghiaccio. Per prenotazioni è possibile telefonare al 392-8798560.

Redazione Nove da Firenze