Lavori agli attraversamenti pedonali di viale Amendola e Giovine Italia

Saranno eseguiti di notte i lavori di ripasso degli attraversamenti pedonali in viale Amendola e viale Giovine Italia. Da stasera, giovedì 10 settembre, alle 20 alle 6 di domani, venerdì 11, sono quindi previsti restringimenti di carreggiata.


CANTIERI A FIRENZE — Saranno eseguiti di notte i lavori di ripasso degli attraversamenti pedonali in viale Amendola e viale Giovine Italia. Da stasera, giovedì 10 settembre, alle 20 alle 6 di domani, venerdì 11, sono quindi previsti restringimenti di carreggiata.

E sempre domani, a partire dalle 14, prenderà il via la terza fase dei lavori predisposti dall’Azienda ospedaliera di Careggi per la realizzazione del tunnel sotterraneo di collegamento tra il Cto e il policlinico.
In questa fase il cantiere interesserà viale Pieraccini-largo Palagi (lato Careggi). Scatterà quindi un senso unico in viale Pieraccini nel tratto da largo Palagi a via Cosimo Il Vecchio in direzione di quest’ultima strada. La corsia destinata all'altro senso di marcia, quello verso largo Palagi, sarà invece chiusa al traffico. Divieto di transito anche nella corsia di largo Palagi in direzione di viale Pieraccini (lato Careggi). I veicoli provenienti da viale Morgagni e diretti al Pronto Soccorso di Careggi dovranno girare intorno al cantiere di fronte al Cto.
I lavori si concluderanno il lunedì 14 alle 7.
Questo intervento comporterà anche alcune deviazioni del trasporto pubblico.
Le linee interessate sono la 14, la 40A, la 43 e la navetta per la stazione ferroviaria di Rifredi. Per quanto riguarda la linea 14 proveniente da piazza Dalmazia, le corse contrassegnate dalle lettere “CB” non transiteranno da viale Pieraccini e piazza di Careggi, ma da viale Morgagni entreranno in largo Brambilla e poi svolteranno a sinistra in via Caccini; anche i bus contraddistinti dalla lettera “C” non transiteranno da viale Pieraccini e piazza di Careggi, ma arrivando da viale Morgagni gireranno intorno alla rotatoria di largo Brambilla per poi rientrare su viale Morgagni. Anche la linea 14 in direzione di piazza Dalmazia percorrerà lo stesso itinerario intorno alla rotatoria per rientrare su viale Morgagni.
La linea 40A in direzione di viale Pieraccini rimarrà invariata, mentre sono previste deviazioni per i bus provenienti da piazza di Careggi. I mezzi percorreranno viale Pieraccini per poi imboccare via delle Oblate, via delle Gore, via Cacciaguida, via Bellincione, via Aselli, via Niccolò da Tolentino, via delle Gore, via Caccini e rientro in viale Morgagni. Passando alla linea 43, se non ci saranno cambiamenti per i mezzi in direzione di viale Pieraccini, sono invece previste deviazioni per i bus che provenienti dalla direzione opposta. Il nuovo percorso sarà via delle Gore, via Cacciaguida, via Bellincioni, via Aselli, via Niccolò da Tolentino, via delle Gore, via Caccini e rientro il viale Morgagni.
Infine la linea R. Per i mezzi in direzione di Careggi sarà spostato il capolinea in viale Pieraccini prima delle Oblate (in corrispondenza della fermata Pieraccini 07). I bus in direzione della stazione ferroviaria di Rifredi partiranno dal capolinea provvisorio 2 minuti in anticipo rispetto all’orario previsto per le partenze dalla piazza di Careggi. L’itinerario utilizzato sarà viale Pieraccini, via delle Oblate, via delle Gore, via Cacciaguida, via Bellincioni, via Aselli, via Niccolò da Tolentino, via delle Gore, via Caccini e rientro in viale Morgagni. (mf)

Redazione Nove da Firenze