I gelatieri toscani per la Fondazione ANT


Firenze, 19 maggio 2008– “Con un gelato regali un sorriso”: è questo lo slogan della manifestazione che anche quest’anno coinvolgerà i gelatieri di Firenze e Provincia per la Fondazione ANT. Dal 20 maggio al 30 giugno i Volontari ANT offrirano tagliandi validi per gustare un buon gelato negli esercizi che hanno aderito alla manifestazione. Con un piccolo contributo versato direttamente all’ANT sarà possibile sostenere il programma di assistenza domiciliare gratuita specificamente rivolto ai piccoli pazienti affetti da patologia tumorale e denominato “Bimbi in ANT”. I tagliandi saranno disponibili presso le due sedi ANT di Firenze (Sede centrale:Via del Bersaglio 9/a e Bottega della Solidarietà: Piazza Giorgini 26r).
Con un gelato regali un sorriso, a Firenze e Provincia, è patrocinata da CNA, Confartigianato, Fipe Confcommercio, Fiepet Confesercenti, Comitato Toscano Gelatieri. Per sapere quali sono le gelaterie che partecipano alla manifestazione è possibile visitare il sito internet www.antitalia.org oppure telefonare alla sede della Delegazione ANT di Firenze (tel. 055.5000210). I tagliandi saranno disponibili anche nelle manifestazioni di piazza organizzate dai Volontari ANT fra maggio e giugno.
La Fondazione ANT Italia ONLUS (già Associazione Nazionale Tumori), si occupa in tutta Italia, da 30 anni, di assistenza domiciliare gratuita per i Sofferenti di tumore e per le loro famiglie. L’assistenza viene offerta attraverso 23 Hospice Domiciliari Oncologici (HOD-ANT), équipes composte da medici, infermieri e psicologi che sono pagati dall’ANT e seguono ogni giorno oltre 3000 Malati di tumore in tutta Italia. Gli operatori sanitari sono retribuiti per effettuare un servizio professionale che non costa nulla al malato e alla sua famiglia. Aderendo all’iniziativa dei gelatieri sarà possibile sostenere l’HOD-ANT di Firenze-Prato-Pistoia , composto da 7 medici, 2 infermieri e 2 psicologhe che seguono 140 pazienti, dei quali 25 in età pediatrica. L’ANT è l'unica realtà, nel territorio fiorentino e pratese, che segue a domicilio anche i piccoli pazienti, in stretta collaborazione con i medici del reparto di oncoematologia dell'Ospedale Pediatrico Meyer. La Fondazione ANT Italia Onlus, nata nel 1978 per volontà dell'oncologo bolognese Franco Pannuti, attuale Presidente, assiste a domicilio gratuitamente oltre 3.000 Sofferenti di tumore ogni giorno in tutta Italia. Dal 1985, data di nascita del primo HOD-ANT, ha curato gratuitamente 65.000 Sofferenti di tumore in nome dell’Eubiosia, la buona qualità di vita fino all’ultimo respiro, valore portante della Fondazione.

Redazione Nove da Firenze