Effetto Venezia 2007: il programma di lunedì 6 agosto


Livorno, 5 agosto 2007 – Un lunedì denso di spettacoli il 6 agosto a Effetto Venezia. Circo, storie di vodka, atmosfere dell’est saranno al centro di “Balcanikaos”, lo spettacolo di e con Andrea Kaemmerle in programma in Piazza del Luogo Pio alle ore 21.30.
In contemporanea, sempre alle 21.30 al Chiostro della Circoscrizione 2, sugli Scali Finocchietti vanno in scena le “Poesie un po’ per…ridere”, ideazione e regia di Antonella Cenci, Poesie di Carlo Chionne, Musica di Giulio Boschi con Pebbe Scardino e Dimitri Grechi Espinosa. Coreografie di danza di Franco Cecchini. A cura dell’Associazione Scoglio delle Regine. Al termine degustazione vini offerta da New Wine Sommelier Livorno.
La Chiesa di Santa Caterina in Piazza dei Domenicani alle ore 22.00 ospiterà un concerto della corale La Grolla.
Al Centro per la Pace sugli Scali Finocchietti, alle 22.30 Maria Torrigiani in “Apolide Ensemble” proporrà brani popolari toscani e del Centro Italia guidata dalle suggestioni e dalla sensibilità di ognuno dei componenti del gruppo portando avanti i temi dell’amore, della lotta politica, della solitudine, della festa. Sul palco notturno della Fortezza Vecchia alle 23.15 “Il cavaliere ignoto”. spettacolo con canti, danza, musica e costumi tradizionali che ruota attorno alla condizione del popolo Saharawi, minacciato nella propria tradizione culturale e costretto a vivere nei campi profughi. Lo porta a Effetto Venezia Ixnous - associazione culturale itinerante, Unione Nazionale Donne Saharawi e Teatro dell’Arcano . Regia di Kassim Bayatly con Taghla Ahmed Salem, Lamgaifri Brahim El-Loud, Bachir Hamdi, Minetou Mohamed Ahmed, Fatat Mohamed Bouya, Laila Mohamed Najem, Mohamed Mbarek Salama, Ali Saidah, Draija Sidi, Lehdia Soueliki.
Prima…e a seguire fino all’alba ritmi dance, elettronica e videoproiezioni con “Muv Out @ the Cage”.
Ma come ogni sera tutti gli angoli del quartiere Venezia saranno animati. In Piazza Anita Garibaldi dalle 21 sarà aperto il villaggio dello Sport
Sul viale Viale Caprera dalle ore 19.00 si potrà salire sulla Ruota Panoramica di Roberto Lupetti, Giostra in stile barocco alta 20 metri per chi vuole guardare la festa dall’alto. In Via del Forte San Pietro alle ore 22.00 la rassegna cinematografica “Nido nell’acquario” a cura dell’Associazione Nido del Cuculo propone “Un Pesce di nome Wanda” .
I più piccoli potranno divertirsi nella Città dei Bambini in Piazza dei Domenicani, dalle ore 21.00 con il laboratorio creativo “Fiabe in scatola” tenuto da Cristiana Traversa, i Giochi dell’ingegno di Cinzia Lovisolo con Renzo Lovisolo, il “Chiccaio” di Giovanni Sainati.
Al Centro donna alle 20,00 sarà proiettato “Speriamo che sia femmina” di Mario Monicelli. Nella piazzetta del Centro Donna alle 21,00 Manidistrega propone : Creiamo i fiori di carta insieme ai “Fiori di Arancio”
In sala alle ore 21,30 si terrà un incontro con Anna Maria Guerzoni e Daniela Gualdi su “ Il mondo dell’architettura al femminile- Una esperienza professionale, una esperienza di vita”.
Quanto alla Cittadella del Gusto in Piazza dei Legnami, questo il programma:
Slow Food Livorno, in collaborazione con FISAR, Consorzio Strada del Vino “Costa degli Etruschi”, Single Malt Club of Scotland e Club Amici del Toscano propongono laboratori di degustazione e banchi di assaggio. Gelateria e birreria artigianali.
Ore 21.30: Laboratorio del Gusto “Verdure Fresche…anzi gelate!” (Degustazione guidata di varie tipologie di gelato alle verdure). Costo: 10 € soci Slow Food e Fisar, 12 € non soci. Ore 22.30: Laboratorio del Gusto “Tra Farro e Frumento, gli altri cereali nobili della birra” (Degustazione guidata di 5 birre artigianali)
Ore 23.30: Mini corso per la degustazione di sigaro Toscano e approccio al vino con rilascio di attestati personalizzati e spille tricolori con sigaro Toscano. Tabacco – analisi sensoriale del Toscano – tecniche di abbinamento al vino. Quota di partecipazione € 18,00.

Redazione Nove da Firenze