Parco dei Renai: aprono le attività, tra night-life e sport


L’estate a due passi da casa. Apre il lotto uno del parco dei Renai, apre il club nautico con tutte le sue attrazioni e con la possibilità di praticare sport acquatici a tutto tondo. Ma nella nuova area di 35 ettari c’è spazio anche per l’intrattenimento. Intanto è in funzione un nuovo punto di ristorazione nello stabilimento balneare «Big Sur» (dove sono stati rinnovati anche gli arredi). E come lo scorso anno inoltre il Big Sur può contare su una spiaggia in sabbia naturale di circa 120 metri, con possibilità di fare il bagno e prendere il sole in riva al lago. Per gli sport acquatici, oltre al consueto noleggio di barche a remi, i corsi di vela della Lega Navale di Prato (info: 335/7507250), ma anche il windsurf con Kia Orana (info: 347/3541068) e la novità di quest’anno, il Kitesurf con le esibizioni della tavola legata al parapendio (info: 333/7468800).
Giugno ha portato novità anche nel “Lotto Zero”, che ha accentuato inoltre il carattere di oasi naturale, in collaborazione con il Wwf. In quest’area è stato inaugurato un percorso naturalistico di 30 ettari che porta i visitatori alla scoperta delle specie protette che hanno fatto del parco il loro habitat (info e per prenotare le visite all’area: 338.3994177). Nel “lotto zero” del parco sono inoltre aperti: la pista da skateboard, a ingresso gratuito, la piscina semi-olimpionica di 25 per 12,5 metri, con corsi di nuoto e attività sportive, ma anche con un nuovo bar gazebo per light lunch, cocktail e feste in piscina. Questi gli orari e i prezzi della piscina: tutti i giorni dalle 10 alle 19; notturno dal martedì alla domenica dalle 21alle 2 di notte. Prezzi: da lunedi a venerdì: adulti 6 euro, bambini (4-12 anni) 4 euro; mezza giornata (dopo le 16) adulti 4euro, bambini 2,50 euro; ingresso pausa pranzo (dalle 13 alle 15) 3 euro; sabato e domenica: adulti 7 euro, bambini 5 euro; mezza giornata adulti 5 euro, bambini 3,50. Abbonamento adulti (10 ingressi) 50 euro; bambini 32; nel biglietto è compresa una sedia sdraio fino a esaurimento. Noleggio ombrelloni e lettini 3 euro. Prenotazioni ombrelloni e lettini dalle 10 alle 19 347 8523553. E’ obbligatoria la cuffia e il pannolino da bagno per i bambini sotto i 3 anni. Per l'attività notturna info: 3392834722 – 3383547491. Nel lotto zero è aperta anche la parete per free-climbing (8 metri su due lati) gestita dal Gruppo Trekking di Signa, fra corsi, dimostrazioni e allenamenti di arrampicata; i campi per beachvolley con fondo in sabbia e quelli per calcetto e tennis, realizzati in erba sintetica di 2,7 cm, secondo le norme della Figc e dotati di spogliatoi con acqua calda, docce e infermeria. Come ogni anno, sono previsti gare e tornei, dedicati ad appassionati e sportivi dei più diversi livelli. Sempre nel “Lotto zero” proseguirà l’attività del Minigolf Adventure così come quella dei solarium in erba e in sabbia, accanto alla piscina e sulle rive del lago, con noleggio di sdraio, lettini e ombrelloni; il ristorante, pizzeria e music bar Chiringuito dei Renai, aperto su una splendida terrazza verde sulle rive del lago. Infine, percorsi trekking e mountain bike, giochi gonfiabili per bambini da zero a 12 anni, migliorati e potenziati e la boutique “Il Cormorano” con i gadget del parco.
Il parco resta aperto nei giorni feriali dalle 12 alle 2 di notte; nei festivi dalle 9 di mattina alle 2 di notte.
Lo “Stato libero dei Renai” nasce da un progetto congiunto dell’Amministrazione comunale di Signa e della “Progetto Renai srl”, società proprietaria e realizzatrice dell’intervento, fondata e presieduta da Andrea Marzi. La gestione del parco è invece affidata alla “Isola dei Renai spa”, società a capitale misto pubblico-privato, a maggioranza pubblica, presieduta da Mario Primicerio.

Redazione Nove da Firenze