Le Litografie di Charles Ortega a Bagno a Ripoli


L’Associazione AliArt di San Casciano e il Ristorante Osteria del Rosso di Grassina, con il patrocinio del Comune di Bagno a Ripoli, presentano la mostra Le Litografie di Charles Ortega, che ha luogo, sino a sabato 27 maggio 2006, presso il Ristorante Osteria del Rosso. Inaugurazione: domenica 14 maggio, ore 17. Turno di riposo del ristorante e chiusura mostra: domenica.
Nato ad Orano (Algeria) nel 1925, ma di origine spagnola, Charles Ortega è vissuto tra la Francia e la Toscana, a Bagno a Ripoli. Amico di Pablo Picasso, Anthony Quinn, Gerard Depardieu, Pierre Cardin, Gino Bartali, Alberto Sordi e di molti altri intellettuali e artisti contemporanei, il Maestro algerino è stato uno dei maggiori pittori del ‘900, della stessa ‘famiglia’ di Braque, Chagall, Matisse, Miro, Dalì e Picasso. Famose le sue Marine, la serie di quadri dedicata al Maggio ’68 o quella delle sensuali Frissonnantes, come pure il ciclo dell’Orientalisme, le Nature morte, i Ritratti (Brigitte Bardot, Jean Marais, Pierre Cardin, Jean-Claude Brialy, Anthony Quinn, Charles De Gaulle, ecc.), le splendide Vetrate, le luminose Craies, e poi la Tapisserie, le Tauromachie, le Ceramiche e porcellane, le inquietanti Nourritures Terrestres... Numerose sono le personali e le collettive allestite in varie parti d’Italia e d’Europa. Charles Ortega è morto in Francia il 13 febbraio 2006. Negli ultimi anni, Charles Ortega si era avvalso della collaborazione e della professionalità dell’Associazione Culturale Aliart, presieduta da Angelo Luciano Faienza.

Redazione Nove da Firenze