Siena: congresso regionale toscano della F.P.L. UIl


Martedì 21 di Marzo, con inizio alle ore 9,30 e conclusioni alle ore 18, si terrà a Siena (Santa Maria della Scala - Sala delle Confernze San Pio) il 2° congresso regionale della UIL F.P.L. Toscana.
La F.P.L. (Federazione Poteri Locali) è il Sindacato di categoria della UIL che associa i lavoratori della Sanità, delle Autonomie Locali e del Terzo Settore.
Si tratta della più grossa categoria di lavoratori attivi della Confederazione che inToscana conta più di 9.000 iscritti ed alcune centinaia di quadri sindacali ai vari livelli.
I delegati in rappresentanza delle province toscane sono circa 180.
Una breve relazione del Prof. Bruno Fiorai - Docente di Diritto Sindacale all’Università di Siena - che seguirà quella del Segretario uscente (Mario Renzi) illustrerà l’esperienza di formazione dei quadri che il sindacato UIL ha condotto negli ultimi anni in collaborazione con l’Ateneo Senese.
La relazione del Segretario Regionale Mario Renzi prenderà in esame gli aspetti più critici della fase che sta attraversando il nostro sistema e porrà l’accento sull’esigenza di riaffrontare con forza il dibattito sui “valori” e sui “principi” che sono alla base del nostro modello sociale.
Le conclusioni saranno svolte dal Segretario Generale della UIL F.P.L. Carlo Fiordaliso.
Al centro del dibattito congressuale troveranno ampio risalto i temi di attualità che riguardano l’assetto ed il funzionamento della sanità, dei servizi pubblici e degli Enti Locali della oscana e le problematiche che investono le risorse umane dei diversi settori.
E’ annunciata la presenza del Sindaco di Siena Maurizio Cenni, del Vice Presidente della Regione Toscana Federico Gelli e dell’Assessore regionale alla Sanità Enrico Rossi.
Una conferenza-stampa prevista per le ore 12 servirà a fare il punto dei lavori del congresso.

Redazione Nove da Firenze