Festa domenica 19 al ”Giardino dei Semplici” aperto tutto il giorno


Domenica 19 giugno prossimo, festa di compleanno all’Orto Botanico. Si ricorderanno, infatti, con una serie di iniziative i duecento anni della sughera, albero introdotto nel 1805 da Ottaviano Targioni-Tozzetti allora Prefetto del Giardino dei Semplici.
La festa si terrà sotto, sopra e intorno all’esemplare di Quercus suber L. che si erge maestoso nell'Orto Botanico: è organizzata dal Museo di Storia naturale dell’Università di Firenze in collaborazione con FirenzEstate 2005 (Orto botanico “Giardino dei Semplici” via G. La Pira 10, ore 9-19, ingresso gratuito).
Per l’intera giornata sarà possibile ammirare il Giardino dei Semplici visto dalla Sughera: un terrazzino idraulico porterà due persone per volta tra i rami più alti della pianta permettendo di avere una vista unica sul Giardino e su Firenze (costo per la salita tra i rami € 2,5 a persona).
Inoltre, nel corso della giornata, si svolgerà lo spettacolo “Intorno all’albero”(rappresentazioni alle 11 e alle 16) a cura della Compagnia Koinè di Silvio Panini.
Lo spettacolo intende rappresentare il mondo vegetale cercando di connettere in un unico racconto i molteplici significati che esso possiede. Un botanico guiderà il pubblico in un percorso a stazioni, attraverso l'orto: ogni spettatore sarà dotato di una radio portatile con cuffie sintonizzata sulla frequenza di un trasmettitore portatile in FM, attraverso cui ascolterà paesaggi sonori e voci di attori che, non visti, commenteranno il percorso e le reazioni del pubblico.
Infine, mostra di prodotti in sughero, presentazione di due poster, uno sulla storia e uno sull'ecologia della Sughera; mostra di bonsai sul genere Quercus; vendita piantine prodotte dall'Orto Botanico (sughere e ninfee tropicali)

Redazione Nove da Firenze