Fabrica Ethica Social Media Festival
A Scandicci (Firenze) il 18.19.20 marzo 2005 presso l'Istituto Russell - Newton


Il primo festival dedicato alle imprese responsabili e agli strumenti ed agli operatori del comunicare sociale oltre i media convenzionali, nato da una esigenza dell’impresa etica di collegare cultura ed economia responsabile.
Un festival delle tematiche per una società civile espresse con i linguaggi attuali della comunicazione.

Fabrica Ethica Social Media Festival è una manifestazione dedicata alle produzioni sociali di vario genere, che utilizzano mezzi, linguaggi e strumenti collegati a quei media ed eventi mediatici che costituiscono il circuito d’informazione indipendente dai sistemi di comunicazione convenzionale e di massa.
Il Festival costituisce un luogo dove mostrare anche gli attori di questo circuito parallelo ed alternativo, la loro attività e la loro produzione realizzate attraverso nuove forme del comunicare e dei linguaggi mediatici.
Un luogo dove il pubblico può fruire messaggi e stili di comunicazione che appartengono ad un mondo in via di sviluppo ed a modalità creative ancora da scoprire.

Un festival delle immagini e della comunicazione che parlano di
* Condizioni dell’infanzia e sfruttamento del lavoro minorile
* Libertà d’informazione e controinformazione
* Società e culture urbane
* Forme coercitive di lavoro e mobbing
* Come costruire la pace
* Cooperazione internazionale
* Microcredito, finanza etica e forme alternative di commercio, economia e modelli sociali
* Ambiente
* Condizione multiculturale
* Interventi del terzo settore
* Globalizzazione
* Diritto alla salute e alla sicurezza
* Libertà di associazione, esperienze di partecipazione e coesione sociale di territori e di organizzazioni
* Discriminazione di razza, religione, sesso e cultura
* Ritorsioni economiche, fisiche e psicologiche
* Messaggi e visioni del sociale attivo provenienti da
azioni collegate alla cultura d’impresa ed all’impresa socialmente orientata
* Festival indirizzati verso contenuti sociali
* TV internet, street, satellitari
* Siti web di informazione indipendente e controinformazione
* Produttori video e cinema indipendenti
* Spot sociali (video e audio)
* Radio con programmi dedicati al sociale
* Singoli operatori indipendenti con produzione sociale
* Scuole di cinema, documentario, università, accademie
* Associazioni, Onlus che hanno prodotto o raccolto materiale mediatico a tematica sociale
* Riviste ed editori
* Musicisti ed etichette discografiche orientati al sociale in varie forme



Si può partecipare inviando materiale:
* Video (formati dvd o vhs)
* Audio
* Visivo (foto, elaborati grafici, disegni, cartoon, ecc.)
* Editoriale
* Informatico
* Elaborati di e-mail art e blog sociali
Oppure:
* Comunicando la propria disponibilità per un incontro con il pubblico
* Diffondendo questo invito
* Offrendo suggerimenti, proposte, contatti
* Mettendo a disposizione la propria opera nell’organizzazione.

Redazione Nove da Firenze