Legnaia in festa, due giorni per riscoprire l'agroalimentare toscano


Due giorni di festa alla Cooperativa di Legnaia per riscoprire i sapori dei prodotti tipici delle campagne toscane, fra degustazioni e tanti appuntamenti per grandi e piccoli. Sabato 25 e domenica 26 settembre, dalle 15 alle 19, 'L'aia di Legnaia in festa' accoglierà 'L'appetito vien guardando' una ricca esposizione dedicata ai prodotti agroalimentari dei soci della cooperativa e, per soddisfare la stuzzicante curiosità del palato, non mancherà lo spazio dedicato a 'L'appetito vien gustando', naturale corollario dell'esposizione, in cui sarà possibile assaporare alcune produzioni dei Soci.Una vetrina d'eccezione per riscoprire e valorizzare la produzione agroalimentare di qualità della Toscana, rivalutando l'importanza dei ritmi delle stagioni con i loro prodotti per una vita più 'naturale'.

"L'obiettivo di questa _ spiega Davide Bocciolini, vicepresidente della Cooperativa di Legnaia _ e di altre manifestazioni organizzate dalla Cooperativa, è di avvicinare le persone al mondo dell'agricoltura. In una realtà sempre più urbanizzata e globalizzata, può capitare di conoscere meglio i prodotti agroalimentari e gli animali dell'altro emisfero, che quelli del nostro territorio. Conoscere, apprezzare, consumare i prodotti agroalimentari della nostra terra porta benefici alla salute, perchè si tratta di una produzione fresca e controllata, ed alla conservazione della nostra cultura e del nostro territorio. Valorizzare le nostre produzioni è un modo per scongiurare la cessazione dell'attività di molti agricoltori locali e, di conseguenza, per salvaguardare il territorio".

Per i più piccoli divertimento assicurato con 'Tutti in carrozza', evento che darà la possibilità di girare in sella a cavalli o su calessi e classici 'barrocci' della tradizione, senza dimenticare la possibilità di osservare gli animali dell'aia di Legnaia, un'occasione unica per vedere, conoscere i tipici animali della fattoria: dai cavalli a lle mucche, dalle galline a papere ed oche, passando per conigli e asini. Sabato, la giornata sarà allietata dall'esibizione della Bandaccia di San Gimignano, mentre domenica ci sarà l'esposizione canina, organizzata in collaborazione con Federcaccia, 'Amici per la pelle' (dalle 15 alle 16 iscrizioni per cani di razza e meticci), e alle 16,30 è prevista l'esibizione di una scuola di ballo.

Redazione Nove da Firenze