Il pop barricadero della Bandabardò e le trame rock agrodolci di Nick Cave


Sono solo alcune date del nuovo cartellone concerti targato Nozze di Figaro, il promoter fiorentino che in oltre tre lustri di attività ha organizzato quasi 2.000 concerti, tra cui le indimenticabili date fiorentine di Radiohead, Blur, King Crimson... Il nuovo programma 2004/2005 prenderà il via venerdì 22/sabato 23 ottobre al Saschall di Lungarno Aldo Moro con il doppio, attesissimo, concerto della Bandabardo’, la band fiorentina capitanata da Enrico Erriquez Greppi che con l’ultimo album Bondo! Bondo! ha conquistato i piani alti delle classifiche: visti i recenti sold-out e lo speciale prezzo del biglietto – 10 euro – è ampiamente consigliata la prevendita. Appuntamento con il metal d’Oltremanica giovedì 11 novembre all’Auditorium Flog: sul palco gli storici Saxon, anche loro con un repertorio nuovo di zecca, il nuovo album "Lionheart". Martedì 30 novembre, al Saschall - in collaborazione con Prg - graditissimo ritorno fiorentino per Nick Cave: affiancato dai fedeli Bad Seeds, il tenebroso rocker australiano presenterà il nuovo album “Abattoir Blues / The Lyre Of Orpheus”, in uscita a settembre. Per i tantissimi fans dei Genesis, da segnalare mercoledì 19 gennaio al Saschall il ritorno di The Musical Box, la band canadese che da oltre 10 anni ripropone fedelmente musica, immagini e allestimenti dei più celebri tour Genesis (tutto-esaurito il concerto dello scorso aprile al Teatro Verdi): dopo Selling England by the Pound, il nuovo tour 2005 sarà dedicato a The Lamb Lies Down on Broadway. Ed ancora, in dirittura d’arrivo le trattative che dovrebbero portare a Firenze, nei prossimi mesi, Raf (novembre 2004), Beck e Kings of Covenience (novembre 2004).

Redazione Nove da Firenze