Livorno: al Villaggio Tuttovela una piacevole giornata di sole per il XXI Trofeo Accademia Navale


La giornata delle competizioni si è aperta con le ultime avvincenti fasi delle regate di Windsurf, svoltesi sui campi di regata in località “Tre Ponti”. Agli sportivi delle categorie Mistral e Aloa, che già hanno regatato nella giornata di ieri, si sono quest’oggi aggiunti i professionisti della formula Windsurfing. Si tratta di una nuova sperimentazione, nonché una scelta coraggiosa nel più generale panorama velico italiano, rappresentando il primo tentativo di fusione delle tre formule sullo stesso circuito. Il Grecale di punta con raffiche fino a 25 nodi ha portato l’entusiasmo del pubblico alle stelle, esaltando le doti tecniche dei regatanti che si sono esibiti in numerose e spericolate evoluzioni. Tra i numerosi atleti che hanno gareggiato, vi erano anche il campione italiano Andrea Cucchi, Marco Begalli, Cico Natale, Giuseppe Pugliese e i rinomati surfisti della squadra di Pouderoux, quali Houg Louis Denoid e il “figlio d’arte” Colin Pouderoux. Al termine delle regate, presso il Villaggio Tuttovela, si è tenuta la premiazione dei primi tre surfisti classificatisi in ciascuna categoria e l’assegnazione della targa in memoria di Cristian Bartoli alla squadra prima classificata.
Alle ore 10.00 presso lo Stand Conferenze del Villaggio Tuttovela sono stati assegnati i premi ai vincitori delle regate “Settimana Velica Berretti Azzurri ” riservata ai cadetti degli Istituti Nautici. Primo classificato, con al timone lo skipper Marco Mallegni, l’ equipaggio dell’Istituto Nautico “Artiglio” di Viareggio; “Cadetto dell’Anno” per l’Istituto Nautico di Viareggio, lo studente Iacometti Antonio, mentre per l’Istituto Nautico “A. Cappellini” di Livorno, lo studente Negro Fabio. Il premio “Supercadetto” è stato assegnato allo studente della 2^ classe Stefano Dinelli.
Novità di questa edizione,per quanto attiene alla tradizione remiera livornese,è stata la Gara Remiera “Trofeo Gaetano D’Alesio-Gran Premio Enrico Vincenzini”disputatasi nella mattinata. Nelle acque comprese tra la Darsena Nuova e il Molo Mediceo del Porto di Livorno, si sono avvicendate le regate delle categorie vogatori Giovani e Adulti a 4 remi e vogatori Adulti a 10 remi.Vincitore della Gara Giovani l’imbarcazione del rione Venezia,mentre per la categoria Vogatori Adulti a 4 remi ha primeggiato la compagine di Antignano.Infine trionfatori della categoria Adulti a 10 remi i vogatori del Rione S.Jacopo.
Alle 12:30 alla presenza del Presidente del Comitato Organizzatore del XXI Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno,Capitano di Fregata Enrico Credendino, del Responsabile Ufficio Stampa, Capitano di Corvetta Angelo Virdis, e del Sig. Curzio Merchiò,organizzatore di Tuttovela,si è tenuta la cerimonia di premiazione dei vincitori della 4^ edizione Internazionale di “Vela Latina Circuit”.Per la classe “Lance” si è classificato al 1° posto l’imbarcazione Rossetti con l’equipaggio misto di Stintino(SS) e di Marina di Pisciotta (SA),mentre per la classe “Gozzi” ha vinto Barracuda del Varazze Club Nautico (SV).Durante la cerimonia,il Presidente dell’Associazione Vela Latina Tradizionale, dott. Piero Ajello, nel consegnare una targa di riconoscimento al Presidente del Comitato Organizzatore e ringraziando la Moby Lines che ha patrocinato il trasporto delle imbarcazioni d’epoca dalla Sardegna,ha sottolineato il carattere eminentemente culturale della manifestazione tesa alla sensibilizzazione anche sul litorale toscano di tali antiche tradizioni marinare.
Con la prima gita sul battello Pamiglione è stata inaugurata la stagione de “Il Giro guidato tra i canali Medicei e del Porto di Livorno”.
Alle ore 18:00,presso lo Stand degli Spettacoli di Tuttovela, momento di relax e divertimento con l’esibizione della Corale “Il Nuovo Caciucco ”; a seguire il divertimento continua con l’esibizione dell’ ”OvO Team” che movimenterà la serata con tanta musica e animazione.

Redazione Nove da Firenze