Un’altra giornata di maltempo, ma nessuna situazione di grave emergenza


FIRENZE- Forti piogge a Livorno, che nella mattinata hanno creato seri problemi alla viabilità cittadina, e abbondanti nevicate, anche a quote poco elevate, nelle province di Lucca e Massa Carrara. La Toscana ha vissuto un’altra giornata di maltempo, ma nel pomeriggio la situazione appare ormai stabilizzata. E dalle stanze della Protezione civile regionale, che ha seguito costantemente l’evolversi dei fenomeni, non si segnalano situazioni di emergenza.
Per tutta la mattinata forti sono state le nevicate in provincia di Lucca, in particolare in Garfagnana, Media Valle e Alta Versilia. Si sono anche registrati problemi nella distribuzione di elettricità nei comuni di Piazza al Serchio, Minucciano, Giuncugnano e Castiglione Garfagnana. Il pronto intervento delle squadre dell’Enel ha risolto i problemi più gravi, mentre sono ancora in corso lavori per ripristinare la piena funzionalità della rete elettrica. Tempestiva anche l’azione della Provincia, che ha garantito la percorribilità delle strade provinciali e regionali, assicurando in particolare i collegamenti con le strutture ospedaliere. Fenomeni analoghi in provincia di Massa Carrara, dove si sono registrate nevicate anche al di sotto dei 300 metri e cadute di alcuni alberi sotto il peso della neve, e nel Pistoiese.
La situazione è stata comunque sempre sotto controllo grazie soprattutto, sottolineano i tecnici della Protezione civile regionale, alla rapidità degli interventi e al coordinamento tra tutti i soggetti – Province, Vigili del fuoco, Forze dell’ordine, volontari, Società Autostrade – che hanno operato sul territorio. (af)

Redazione Nove da Firenze