MOSTRO DI FIRENZE: la dichiarazione dell'avvocato Francesco Bruno


La documentazione sequestrata questa notte al criminologo Francesco Bruno nel corso di una perquisizione nel suo studio e nella sua abitazione a Roma ''era gia' in possesso dell'Autorita' giudiziaria da anni, l'ho sempre data''. E' quanto ha spiegato al Tg1 Bruno dicendo di ''contestare'' la perquisizione. Anche perche' - ha aggiunto - ''io sono stato consulente di parte di Pacciani, quindi sono stato come un avvocato di Pacciani e non si va a casa di un avvocato a prendere la documentazione relativa ad una vicenda''.

Redazione Nove da Firenze