56 sulla ruota di Firenze: il bus salta corse vitali

Reclamo di gruppo ad Ataf dai pendolari serali


Un gruppo di abbonati hanno indirizzato un reclamo collettivo ad Ataf a causa dei disservizi notturni sulla linea 56.

''Finisco di lavorare sempre tardi verso le 23.30 -racconta l'operaio Ihab- lavoro alle cucine di Careggi e abito alle Piagge. L'unico mezzo che mi porta a casa è il 56, ma questo mese è già la quarta volta che salta la corsa di mezzanotte e sono costretta a chiamate il taxi che mi costa quasi 25 euro, sennò l'alternativa e tornare a casa alle 2.00, ma mi tocca fare 15 minuti a piedi per andare a prendere la tramvia e il 35 a Porta Prato. Dopo una giornata di lavoro potete immaginare che stanchezza.

Redazione Nove da Firenze