Rubrica — In cucina

Domenica "Cantine Aperte" in oltre 80 aziende vitivinicole toscane

Il 28 maggio si festeggiano i 25 anni dell’evento nato in Toscana. Il programma di Azienda Villa Giulia, Ruffino, Fattoria dei Barbi, Tenuta di Artimino


Sono davvero tante le iniziative in programma domenica 28 maggio in occasione della 25ª edizione di "Cantine Aperte", la rassegna dedicata alle degustazioni di vino presso le aziende vitivinicole toscane promossa dal Movimento Turismo del Vino Toscana. La novità di questa edizione 2017 sarà la presenza, grazie alla collaborazione con la Scuola Internazionale di Comics, di fumettisti presso le cantine per disegnare il vino attraverso il fumetto. 

Dalla Maremma del Morellino, alle terre dell’Orcia Doc, da Carmignano a Pisa, da Cortona ad Arezzo, senza dimenticare le grandi Docg, Brunello, Chianti Classico e Vino Nobile di Montepulciano. Sarà una vera festa del vino toscano, accompagnata anche da una colonna sonora speciale scritta e cantata dal cantautore fiorentino Lorenzo Baglioni.

Il vino a fumetti. La grande novità di questa venticinquesima edizione, come detto, sarà la collaborazione tra il Movimento Turismo del Vino Toscana e la Scuola Internazionale di Comics di Firenze, la più importante accademia internazionale per la formazione di artisti del fumetto. Alcune delle cantine partecipanti avranno per tutta la giornata un fumettista che racconterà attraverso le immagini il vino “a fumetti” e la giornata di Cantine Aperte. Un modo per coinvolgere il visitatore, ma anche per dimostrare che la comunicazione di questo grande prodotto, il vino, sta cambiando.

Alcune aziende partecipanti


Tra le aziende vitivinicole dove sarà possibile degustare il vino e visitare la cantina figura l'Azienda Villa Giulia, in via Sorripa 15, a San Casciano Val di Pesa

L’evento consisterà in una degustazione dei vini aziendali, con assaggi di prodotti tipici toscani, guidata dal sommelier Ais, Fabio Ceccarelli, e a seguire una piacevole passeggiata in vigna.
Durante tutto il corso della giornata sarà presente Debora Guerrieri, disegnatrice della Scuola Internazionale Comics, che oltre ad esporre le sue opere, realizzerà sul momento disegni sul tema del vino.

Orario 10 - 19. Info e prenotazioni al: 342 9484079 mail: info@chianticlassicovillagiulia.it - www.chianticlassicovillagiulia.it

Ruffino 

Domenica 28 maggio, in occasione di Cantine Aperte, Ruffino è lieta di accogliere gli appassionati di vino nella splendida tenuta rinascimentale di Poggio Casciano, situata a pochi minuti da Firenze, fra Grassina e San Polo in Chianti.

Il programma della giornata prevede varie iniziative: a partire dalle 11 fino alle 19, esperti ambasciatori del vino accompagneranno gratuitamente gli appassionati alla scoperta dei segreti delle vigne e della suggestiva cantina storica, mentre dalle 13:00 alle 18:00 si svolgerà il laboratorio artistico per bambini.

Nella magnifica cornice della tenuta di Modus, il famoso supertuscan di casa, sarà possibile deliziare il palato con piatti tipici della tradizione toscana come la panzanella e la pappa al pomodoro, accompagnati dai migliori vini Ruffino.

Una giornata tutta da vivere fra i vigneti e oliveti delle colline fiorentine.

Per maggiori info www.facebook.com/events/163293120872033

www.ruffino.it o www.facebook.com/ruffinowines.

Fattoria dei Barbi

Alla Fattoria dei Barbi a Montalcino, in Località Podernovi 170, sarà di scena una mostra unica nel suo genere: le vignette ‘a tema enoico’ di Emilio Giannelli, la celeberrima e graffiante “matita” del Corriere della Sera. Il quale, nel pomeriggio di domenica, verso le 15,30, sceglierà di persona e premierà in diretta anche la migliore vignetta sullo stesso tema presentata dai visitatori della kermesse nella storica fattoria montalcinese.

Un’occasione unica per mettere alla prova le proprie capacità grafiche e satiriche, ma anche per visitare le cantine di una delle aziende-simbolo del Brunello di Montalcino, con visite alle cantine storiche e degustazioni gratuite dei più grandi vini della casa, un pranzo alla Taverna dei Barbi con speciale menù abbinato alle etichette della Fattoria e la possibilità di visitare il Museo del Brunello, che ripercorre l’intera storia (vino incluso!) della comunità di Montalcino dal medioevo ad oggi.

Tenuta di Artimino

Degustazioni di vino anche alla Tenuta di Artimino, passeggiate con l'agronomo, make your wine e per finire, dalle 18 alle 20, aperitivo con musica dal vivo nel giardino di Villa Medicea La Ferdinanda.

#cantineaperte2017 - #artimino

Info e prenotazioni: 055 8751426/7/9 - eventi@artimino.com 

Carpineto

Sabato e domenica 27 e 28 maggio dalle 10 alle 18, Carpineto Grandi Vini di Toscana invita tutti, semplici curiosi appassionati, enofili più raffinati o anche solo chi desidera passeggiare in uno dei più bei paesaggi vitati, nella Tenuta di Dudda a Greve in Chianti nel Chianti Classico.

Situata nel cuore storico dell'azienda, laddove 50 anni fa l'azienda ha avuto origine grazie ad una intuizione delle famiglie Sacchet e Zaccheo che fondarono la Carpineto col proposito di produrre il migliore Chianti Classico che il “terroir” potesse offrire. Una rivoluzione vera per quei tempi.

E quindi è ancor più significativo oggi, a distanza di 50 anni, ritrovarsi proprio qui a degustare le eccellenze accompagnando al calice di vino formaggi o salumi del territorio e altri piccoli assaggi in abbinamento, visitare la cantina, dove è custodito un archivio enoico tra i più forniti di annate storiche, passeggiare tra i vigneti di Sangiovese, soffermarsi a parlare con il produttore.

Sabato 27 maggio i "Chianina lovers" che parteciperanno alla cena di degustazione "Chianina in tavola" nell'ambito delle iniziative della XIII edizione della manifestazione La Valle del Gigante Bianco a Bettolle al Parco di Villa Olda, avranno il privilegio di bere l'unico Vino Nobile di Montepulciano entrato con l'annata 2010 e 2011 nella classifica dei TOP 100 al mondo di Wine Spectator. Carpineto, che ha una delle tenute più belle in Val di Chiana a Montepulciano, è infatti partner dell'iniziativa dedicata ad una delle eccellenze più conosciute al mondo parlando di Toscana, omaggiando l'evento con uno dei vini più quotati e premiati in abbinamento ad un'antica ricetta toscana a base di chianina IGP. Il Nobile di Montepulciano D.O.C.G. Riserva 2012, vino di punta dell'azienda, accompagnerà il secondo piatto in menù, il peposo alla fornacina con purea di fagioli.

Le aziende della provincia di Arezzo

Le aziende che parteciperanno nel territorio di Arezzo sono l’Azienda Agricola Baldetti, Camperchi, Il Borro, Tenuta la Pineta, Villa La Ripa. 

Il nuovo sito di MTV Toscana offre da oggi la geo referenziazione delle cantine che permetterà a tutti di localizzare l’elenco delle cantine più vicine a dove si troveranno facendo partire la navigazione con le indicazioni stradali per arrivare direttamente a destinazione.

Movimento Turismo del Vino

Nato in Toscana 25 anni fa, Cantine Aperte è oggi l’evento enoturistico più importante in Italia. Nel 1992 in Toscana partì come evento sperimentale, su idea della fondatrice e allora presidente del Movimento Turismo del Vino, Donatella Cinelli Colombini. Visto il grande successo che ebbe, dal 1993, ogni ultima domenica di maggio, le cantine socie del Movimento Turismo del Vino aprono le loro porte al pubblico, favorendo un contatto diretto con gli appassionati di vino. Cantine Aperte è un marchio di proprietà del Movimento Turismo del Vino, registrato e protetto giuridicamente per contrastarne qualunque abuso/imitazione e garantire ai consumatori qualità e professionalità nell’accoglienza, tratti distintivi delle cantine MTV.

L'Associazione Movimento Turismo del Vino Toscana è un ente non profit che raccoglie oltre 90 fra le più prestigiose cantine del territorio regionale, selezionate sulla base di specifici requisiti, primo fra tutti quello della qualità dell'accoglienza enoturistica. Obiettivo dell’associazione è promuovere la cultura del vino attraverso le visite nei luoghi di produzione.

Per scoprire le aziende aderenti a Cantine Aperte e i relativi programmi è in aggiornamento la pagina dedicata all’evento su www.mtvtoscana.com.

Le attività in programma e il sito che ti porta in cantina. Le aziende che parteciperanno nel territorio di Arezzo sono l’Azienda Agricola Baldetti, Camperchi, Il Borro, Tenuta la Pineta, Villa La Ripa. Sarà anche più facile arrivare in cantina grazie al nuovo sito di MTV Toscana che con la geo referenziazione delle cantine permetterà a tutti di localizzare l’elenco delle cantine più vicine a dove si troveranno facendo partire la navigazione con le indicazioni stradali per arrivare direttamente a destinazione.

In cucina — rubrica a cura di Stefania Guernieri

Stefania Guernieri

Stefania Guernieri — Giornalista professionista ed esperta di comunicazione e social media. Nata come cronista nelle redazioni dei quotidiani, si è occupata di cronaca nera e cronaca giudiziaria per oltre 10 anni. Oggi scrive per varie testate giornalistiche di cibo e vino, motori e altri sport, politica. Ha esperienze in uffici stampa e gestione eventi, gestione campagne elettorali, ed ha curato l'organizzazione di numerose manifestazioni legate al settore enogastronomico.

E-mail: stefania.guernieri@gmail.com