Zcs e Ztl: Parcheggio facile per gestanti e mamme

Fino al terzo anno di età del figlio, sosta facilitata nelle strisce bianche e blu


 Il Comune di Firenze annuncia una importante agevolazione per le donne in gravidanza o con figli molto piccoli che "abbiano necessità di spostarsi in macchina e giustamente non vogliano sottoporsi alla stressante ricerca di un parcheggio, seguita magari da una lunga camminata per raggiungere la meta".
 Al costo di 30 euro potranno disporre di un contrassegno valido fino al compimento del terzo anno di età del bambino che permette di parcheggiare nelle strisce bianche e blu promiscue di tutte le Zone a Controllo di Sosta.

Analoghe condizioni sono valide per l’accesso alla Ztl. In questo caso ai 30 euro vanno aggiunti il canone di servizio di 80 euro e il telepass. Con questo contrassegno si può transitare in ZTL (in tutti i settori tranne corsie riservate e aree pedonali) e sostare negli spazi ZTL riservati ai residenti + spazi blu promiscui e residenti di tutte le ZCS.

 Per la dolce attesa è indubbio che l'iniziativa interessi le donne, ma per quanto riguarda la gestione dei bambini fino al terzo anno, forse anche i babbi potrebbero essere interessati a non subire "lo stress del parcheggio". Oppure no?

 Per conoscere l'iniziativa è possibile contattare i Servizi alla Strada (Sas), Parterre, piazza della Libertà 12, dal lunedì al venerdì, ore 8-17,30 tel. 055.40401 e-mail scrivi@serviziallastrada.it.

Redazione Nove da Firenze