Viola, con il fanalino Brescia solo 1 punto

ph courtesy Violachannel

La prima gara dopo lo stop da Covid finisce 1-1. Lombardi avanti su rigore con Donnarumma, per la Fiorentina a segno capitan Pezzella. Due gol annullati. Espulsi Caceres e mister Iachini


Finisce 1-1 la prima partita della Fiorentina dopo lo stop da Covid. Contro il fanalino di coda Brescia inizio in sofferenza per i viola.

Primo tempo con pochi lampi: i portieri non sono mai severamente impegnati ma prendono un gol per uno. Dragowski da Donnarumma su rigore, Joronen da Pezzella (gran colpo di testa su corner).
Nella ripresa subito due reti annullate, una a Ribery per fuorigioco di Vlahovic l'altra allo stesso serbo perché Chiesa si era portato fuori la palla. 

La Fiorentina cresce ma resta in 10 per l'espulsione di Caceres. Espulso anche Iachini per le proteste susseguenti

I viola ci provano con forza ma nel finale rischiano in un paio di occasioni. Finisce 1-1.


A seguire la partita completa su Nove da Firenze.

Redazione Nove da Firenze