Viola: colpo alla Messi di Montiel stende il Perugia: 1-0

Nell'amichevole bene Zurkowski e Dalbert, Ribery in progresso (con la Juve tra otto giorni potrebbe partire titolare), debutti di Ghezzal e del giovane inglese Duncan


Buone le prove di Zurkowski e Dalbert, Ribery non ancora al 100% ma sembra potercela fare a essere titolare sabato 14 settembre contro la Juve, Montiel con sprazzi da vero fuoriclasse tra cui il gol alla Messi (colpo a effetto appena entrato in area con sfera che si insacca vicino all'incrocio) che ha permesso alla Fiorentina di passare in vantaggio al 29' del primo tempo. Questi alcuni spunti dell'amichevole giocata stasera dalla Fiorentina contro il Perugia (buona squadra di serie B, allenata da Oddo) allo stadio Franchi, davanti a circa 2500 spettatori con incasso a favore dell'ospedale pediatrico Meyer.

Da segnalare anche i debutti di Rachid Ghezzal al quarto d'ora della ripresa e del giovane inglese Bobby Duncan al 75', l'infortunio patito da Benassi all'inizio della partita per un duro colpo, che l'ha costretto a lasciare il campo (al suo posto Eysseric) e l'impiego di Pulgar come difensore centrale, stanti le assenze di Pezzella e Milenkovic impegnati con le rispettive nazionali al pari di Chiesa, Badelj, Dabo, Terzic, Vlahovic, Ranieri e Sottil.

Redazione Nove da Firenze