Vento forte, sarà un venerdì da lupi: allerta arancio domani sull'Appennino toscano

Codice "elevato" il 20 dicembre dal pomeriggio alle prime ore della notte: attenzione soprattutto nell'Alto Mugello. Sarà invece codice giallo in tutta la regione sempre per vento e anche per temporali e rischio idrogeologico


La Sala operativa unificata della Regione Toscana ha emesso un codice arancione per vento sui crinali appenninici e aree sottovento nelle province di Prato e Firenze dal pomeriggio di domani, venerdì, fino alla mezzanotte. In particolare, porre attenzione nell'alto Mugello detto anche Romagna toscana (zone di Firenzuola, Marradi e Palazzuolo sul Senio). 

Il codice diventa giallo su tutto il resto della Toscana per vento con forti raffiche sulle zone collinari e mareggiate in Arcipelago e sulla costa sempre dal pomeriggio di domani, venerdì fino alla mezzanotte.

La perturbazione in transito, con un deciso peggioramento delle condizioni meteo, ha fatto emettere anche un codice giallo per temporali e rischio idrogeologico su tutta la regione dal pomeriggio di domani fino alla mezzanotte, a partire dalle aree nord occidentali della Toscana dove i temporali saranno localmente anche di forte intensità, si parla di Lunigiana, Garfagnana e Alta Versilia.
Precipitazioni diffuse in estensione a tutta la regione.

Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all'interno della sezione "Allerta meteo" del sito della Regione Toscana, all'indirizzo www.regione.toscana.it/allertameteo

Per rimanere continuamente aggiornati, esiste anche la pagina Facebook: https://www.facebook.com/Protezione-Civile-Citt%C3%A0-Metropolitana-di-Firenze-304732699548874/

Redazione Nove da Firenze