Università di Pisa, ecco la miglior tesi in Botanica

La premiazione avvenuta nel corso del congresso della Società Botanica Italiana


Angelino Carta, assegnista di ricerca presso il dipartimento di Biologia dell’Università di Pisa, è stato premiato per la miglior tesi di dottorato in botanica. Il riconoscimento, che viene conferito annualmente dalla Società Botanica Italiana, gli è stato dato nel corso del 110° Congresso della Società che si è svolto lo scorso settembre a Pavia. Angelino Carta ha svolto la sua ricerca dal titolo “An integrated approach to the conservation of peripheral isolated plant populations” nell’ambito del gruppo di Botanica sistematica del dipartimento di Biologia, sotto la guida dei professori Gianni Bedini e Lorenzo Peruzzi. Lo studio riguarda gli adattamenti che garantiscono la conservazione di popolazioni isolate rispetto all’areale principale della specie, ed è stata svolto in collaborazione con i Royal Botanic Gardens di Kew in Gran Bretagna, prestigiosa istituzione internazionale nel campo della botanica.

Redazione Nove da Firenze