Tutto esaurito domenica 10 marzo al Mandela Forum di Firenze per il concerto di Salmo

Salmo

Lo spettacolo si svolgerà in concomitanza con la partita Fiorentina-Lazio, originariamente in programma alle ore 15 e poi spostata alle 20.30 nel vicino Stadio Franchi. Tutte le informazioni per raggiungere l'area


Tutto esaurito domenica 10 marzo al Mandela Forum di Firenze per il concerto di Salmo. Lo spettacolo si svolgerà in concomitanza con la partita Fiorentina-Lazio, originariamente in programma alle ore 15 e poi spostata alle 20.30 nel vicino Stadio Franchi.

Visto l’alto afflusso di pubblico, è stato predisposto un piano speciale di collegamenti da e per il Mandela Forum. Il primo consiglio è evitare di entrare con mezzi privati nella zona di Campo di Marte, dove sono situati sia lo stadio sia il Mandela Forum. Tutta l’area intorno alle strutture sarà transennata e interdetta al traffico.

DUE ACCESSI AL MANDELA FORUM - Mandela Forum aprirà le porte alle ore 19 con un pre-filtraggio alle ore 17.30. Si potrà accedere indistintamente dall’ingresso principale di viale Paoli/piazza Berliguer (dal varco situato in viale Manfredo Fanti, tra la piscina Costoli e la Misericordia di San Pietro Martire) e, in via eccezionale, dall’ingresso secondario di viale Malta 8, quest’ultimo particolarmente indicato per chi arriva in treno. Chi ha un acquisto online e deve ritirare il biglietto, dovrà recarsi necessariamente alla biglietteria situata in viale Paoli/piazza Berlinguer accanto all’ingresso principale. Chi invece ha già in mano il biglietto potrà entrare indistintamente da entrambi gli ingressi.

PARCHEGGI, TRENI E NAVETTE – Per chi viene in auto sono state individuate quattro aree di sosta, tutte collegate con Mandela Forum. Si raccomanda di seguire le indicazioni. Il parcheggio in piazza Berlinguer attiguo al Mandela Forum è riservato ai portatori handicap.
1) Parcheggiare nell’area di sosta adiacente alla stazione ferroviaria di Rovezzano (via della Chimera, vicino all’uscita autostradale A1 Firenze Sud) e utilizzare il treno da Firenze Rovezzano a Firenze Campo Marte, che dista poche centinaia di metri dal Mandela Forum. Dalle ore 14.25 alle 20.25 undici treni collegheranno la Stazione di Rovezzano con quella di Campo di Marte. Al termine del concerto, sarà disponibile un treno straordinario per il ritorno a Rovezzano, con partenza da Firenze Campo Marte alle ore 24.15. Il treno proseguirà fino a Pontassieve, con fermate a Compiobbi e Sieci.
Orario treni da Rovezzano a Campo di Marte
Rovezzano ore 14.25 - Campo Marte ore 14.29
Rovezzano ore 14.50 - Campo Marte ore 14.54
Rovezzano ore 15.25 - Campo Marte ore 15.29
Rovezzano ore 16.25 - Campo Marte ore 16.29
Rovezzano ore 16.50 - Campo Marte ore 16.54
Rovezzano ore 17.25 - Campo Marte ore 17.29
Rovezzano ore 18.25 - Campo Marte ore 18.29
Rovezzano ore 18.50 - Campo Marte ore 18.54
Rovezzano ore 19.25 - Campo Marte ore 19.29
Rovezzano ore 19.50 - Campo Marte ore 19.54
Rovezzano ore 20.25 - Campo Marte ore 20.29
Orario treno speciale da Campo di Marte a Pontassieve
Campo Marte ore 24.15 - Rovezzano ore 24.22 – Compiobbi ore 24.34 – Sieci ore 24.41 – Pontassieve ore 24.50

2) Chi arriva in auto dalla superstrada Firenze-Pisa-Livorno e dall’Autostrada A1 può utilizzare il parcheggio scambiatore Villa Costanza in prossimità della fermata Villa Costanza della Linea 1 Tramvia, a Scandicci. Vi si accede dall’autostrada A1 - sia da nord che da sud - tra i caselli di Firenze Scandicci e Firenze Impruneta.Da qui, con la Linea T1 della Tramvia raggiungere la stazione ferroviaria Santa Maria Novella e utilizzare i numerosi treni che la collegano con la stazione Firenze Campo Marte. Ultima corsa Tramvia Linea T1 da stazione SMN a Villa Costanza ore 24,31.

3) Altra soluzione per chi arriva in auto è il parcheggio dell’aeroporto Amerigo Vespucci, all’uscita Firenze Nord dell’autostrada (A1 e A11 Firenze Mare). Da qui, con la Linea T2 Tramvia raggiungere la stazione ferroviaria Santa Maria Novella e utilizzare i numerosi treni che la collegano con la stazione Firenze Campo Marte. Ultima corsa Tramvia Linea T2 da stazione SMN ad Aeroporto ore 24,27.

4) Sconsigliato, ma comunque disponibile il parcheggio multipiano in piazza Alberti – non distante dal Mandela Forum - utilizzabile fino a esaurimento posti (tariffe: fino alle 20 euro 1,60 per ogni ora o frazione di ora; dalle 20 alle 8 della mattina seguente 1 euro per tutta la durata della sosta). Un bus-navetta Linea gratuito collegherà il parcheggio di Piazza Alberti al Mandela Forum (fermata in viale Malta, in prossimità dell’ingresso) dalle ore 16 alle ore 21.15 e al termine del concerto: potrà usufruire delle navette chi è in possesso del biglietto. 

DISABILI – Parcheggi per disabili sono disponibili - solo con permesso - in piazza Berlinguer, in prossimità del Mandela Forum, con accesso dal varco in viale Manfredo Fanti, tra la piscina Costoli e la Misericordia di San Pietro Martire.
CREDITS - I servizi di bus-navetta sono offerti dal Mandela Forum, per utilizzare il treno è necessario munirsi di biglietto. Si ringraziano per la collaborazione Trenitalia, Regione Toscana, Linea e Firenze Parcheggi.
Per informazioni e dettagli tel. 055.667566 - www.bitconcerti.it.

SALMO - Dopo l’annuncio dei prossimi live estivi, Salmo continua a collezionare grandi risultati e ottiene nuovi sold out per il “PLAYLIST TOUR 2019”, la sua prima tournée nei palazzetti che, oltre al Mediolanum Forum di Milano, registra il tutto esaurito anche a Firenze (10 marzo 2019, Nelson Mandela Forum), Napoli (14 marzo 2019, Palapartenope) e Montichiari (29 marzo 2019, Palageorge).

Con un sound potente e performance impeccabili, Salmo è reduce dagli epici sold out di dicembre nei palazzetti di Vigevano, Roma e Milano, dove, davanti a migliaia di persone, ha presentato il suo nuovo album “Playlist” accompagnato da molti ospiti fra cui Coez, Gemitaiz, Lazza e Nitro.

In attesa di calcare i palchi dei principali palazzetti italiani in primavera, l’artista si prepara a stupire il pubblico dei più importanti festival estivi italiani con il nuovo “Playlist Summer Tour”, che lo vedrà protagonista sui palchi di Rock In Roma, Core Festival di Treviso, Collisioni a Barolo, Lucca Summer Festival, Bologna Sonic Park, Molfetta (BA) presso la Banchina S. Domenico e Goa Boa Festival a Genova.

Lo scorso settembre è uscito “90min”, il nuovo singolo già certificato doppio disco di platino, che ha anticipato l’album “Playlist”, uscito il 9 novembre 2018. Il singolo ha dominato le classifiche sin dalla sua uscita registrando numeri da record: #1 della classifica FIMI/GfK, #1 della classifica Top 50 di Spotify, #1 della Top 100 e della Hip Hop/Rap di Apple Music, #1 della classifica singoli e della Hip Hop/Rap di iTunes, più di 1 milione di stream in 24 ore (debutto più alto di sempre in Italia per un brano solista), oltre 36 milioni di stream, debutto direttamente nella Top 100 Globale di Spotify il giorno della sua pubblicazione.

Nella sua carriera Salmo ha collezionato in totale, tra album e singoli, 20 dischi di platino e 18 dischi d’oro, raggiungendo oltre 324 milioni di visualizzazioni su YouTube.
Dopo aver infranto tutti i record su Spotify sia con il singolo “90 MIN” sia con l’album “Playlist” in testa alle classifiche FIMI-GfK, è anche il primo artista italiano a lanciare in esclusiva su Netflix un video musicale e ad avere un canale dedicato sul celebre sito hard “Pornhub” dove, con un’operazione di marketing fuori dagli schemi, ha lanciato il nuovo album.

“Playlist”, già certificato doppio disco di platino, ha registrato su Spotify (Italia) il maggior numero di stream in 24h (9.956.884) nel giorno dell’uscita e il maggior numero di stream in una settimana (43.882.595). Inoltre, è la prima volta che un artista italiano si colloca nella Global Chart di Spotify con 8 brani. Nelle classifiche FIMI-Gfk, “Playlist” è entrato direttamente al 1° posto degli album più venduti e ha conquistato totalmente il podio dei singoli più venduti. Tutti i 13 brani dell’album sono stati nelle prime 16 posizioni della classifica.

Il disco è stato interamente registrato nel Red Bull Music Studio: uno studio di registrazione mobile, d’avanguardia e di altissimo livello. Red Bull Music Studio ha ospitato già oltre 50 artisti, ma è la prima volta che, sfruttando la sua particolarità unica, ovvero il fatto di essere trasportabile ovunque, è stato portato quest’estate a casa di SALMO, e posizionato nel suo giardino di Olbia (con annessa rottura di muretto per farcelo entrare e ricostruzione dello stesso a registrazione finita) per due mesi.

Salmo è un pioniere della musica che, inserendosi nella scena rap, è stato in grado di cambiarne i connotati di genere, introducendovi elementi di elettronica e rap hardcore come ancora non si era mai visto in Italia.

Redazione Nove da Firenze