Terremoto di magnitudo 4.5 alle ore 4:37 nella zona di Firenze

Nella notte ne dà notizia l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, che registra una lunga sequenza di scosse nel territorio mugellano, con qualche danno


Pochi minuti fa, si è verificato un terremoto di magnitudo tra 4.5 nella zona di Firenze (esattamente a 4 km. a Nord di Scarperia e San Piero, a una profondità di 9 km). Ne da notizia il sito internet dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Nei minuti successivi è stato seguito da altre dieci scosse di magnitudo da 2.1 a 3.2 con epicentro a Nord di Scarperia e San Piero e a Est di Barberino di Mugello (stessa profondità). Il sisma è stato avvertito distintamente dalla popolazione a Firenze, Prato e Scandicci. Molti i cittadini che si sono svegliati, twittando il loro timore.

Si tratta, al momento, dell'acme di una serie che sta interessando il Mugello dalle 20:38 di ieri, che sino alle 3:55 di stanotte aveva fatto registrare nove scosse, con magnitudo tra 2.0 e 3.4, con epicentro nella medesima area. La Sala di Protezione civile della Città Metropolitana di Firenze sta monitorando la situazione. L'Unione dei Comuni del Mugello ha aperto la Sala intercomunale di protezione civile a Borgo. Vi sarebbero danni ad edifici a Scarperia San Piero e a Barberino.

Redazione Nove da Firenze