Terremoto: 104 persone, questa notte, nei centri di ospitalità in Mugello

Continua la vivacità dello sciame sismico. Alle 18:00 scossa di magnitudo 3.0


La Sala di Protezione civile della Città Metropolitana di Firenze segnala che 104 sono state le persone accolte, questa notte, nei centri di ospitalità allestiti per quanti sono stati colpiti dal terremoto in Mugello: 29 nei locali dell'Autodromo predisposti dalla Protezione civile della Metrocittà, e 75 nella palestra della scuola media del Comune di Barberino in via Agresti. Nella notte tra il 9 e il 10 dicembre complessivamente gli ospiti, dislocati in sei centri, alcuni dei quali poi chiusi nelle giornate successive, sono stati 473; la notte tra il 10 e l'11 dicembre 314, tra l'11 e il 12 dicembre 282, quindi 120 ieri notte e stanotte 104.

Continua intanto la vivacità dello sciame sismico. Pochi minuti prima delle 18:00 è stata registrata una scossa di magnitudo 3.0. Il terremoto è avvenuto nella zona a 5 km. Est di Barberino di Mugello, ad una profondità di 8 km. Dalla mezzanotte di oggi sono state registrate altre tre scosse, con magnitudo 2.0/2.1 e stessa area epicentrale.

Redazione Nove da Firenze