Suona l'allarme del Biancone: nella vasca quattro spagnole ubriache

Le giovani hanno fornito generalità false alla Polizia municipale: oltre alle multe di 500 euro per essere entrate nella fontana e 102 euro per ubriachezza molesta, è scattata anche la denuncia per rifiuto di fornire nomi e cognomi e per false generalità


Troppi drink, una notte in bianco e un tuffo nella Fontana del Nettuno. Ecco come due ragazze spagnole hanno festeggiato il compleanno insieme a due amiche, ma Polizia Municipale le ha multate e denunciate. È accaduto all’alba di stamani. Erano circa le 5.45 quando l’allarme collegato al posto di Polizia Municipale all’interno di Palazzo Vecchio ha iniziato a suonare segnalando un’intrusione nella Fontana del Nettuno. Immediato l’intervento della pattuglia del Reparto Zona Centrale che ha sorpreso quattro ragazze all’interno della fontana. Gli agenti, dopo averle fatte uscire, hanno chiesto loro i documenti.

Le giovani, che apparivano in stato di ebbrezza, prima hanno rifiutato di farsi identificare e solo successivamente hanno dato nomi e cognomi. Che però a fronte di ulteriori accertamenti sono risultati falsi come confermato dai documenti che gli agenti sono riusciti a rintracciare successivamente e dai quali è emerso che si trattava di cittadine spagnole, nate nel 1996. Per le giovani, oltre al verbali da 500 euro per essere entrate nella fontana e da 102 euro per ubriachezza molesta, è scattata anche la denuncia per rifiuto di fornire nomi e cognomi e per false generalità.

Redazione Nove da Firenze