Storica vittoria sulla Roma

Le immagini sono tratte dal sito ufficiale it.violachannel.tv

Trionfo in coppa Italia per i ragazzi di Pioli per 7-1 (Chiesa 7', 18' e 73', Kolarov 27', Muriel 32', Benassi 65', Simeone 73', 88')


Comincia subito bene la Fiorentina in vantaggio dopo 7' con un goal di Chiesa bravo a sfruttare un bel cross teso di Mirallas in area. Ci sono anche due occasioni per il raddoppio ma Muriel e Chiesa non riescono a finalizzare il contropiede nel migliore dei modi, nel mezzo un palo di Cristante per la Roma sugli sviluppi di un corner. Ancora uno splendido invito in profondità di Mirallas si trasforma in palla goal per Chiesa che batte Olsen in uscita con un pallonetto . Viola con il doppio vantaggio al 18'. La Roma accorcia al 27' con un potente sinistro dal limite di Kolarov. La Fiorentina non cala il ritmo e una giocata di Biraghi sulla sinistra (che batte Florenzi nell'uno contro uno) apre al terzo goal viola, firmato da un piattone di Muriel appostato in mezzo all'area. Viola avanti 3-1 al 32' del primo tempo. Doppio cambio in apertura di ripresa per la Roma fuori Pastore e Nzonzi dentro Dzeko e Pellegrini. Lafont protagonista ad inizio ripresa che toglie un pallone da dentro la rete a Zaniolo, spettacolare colpo di reni del portiere per negare la rete di testa al giallorosso. Poi al 65' Benassi sigilla il risultato sul 4-1 su invito di Muriel, battendo Olsen tra le gambe. E arriva anche la cinquina dei viola e l'hat-trick di Chiesa su assist di Benassi al 73' (la Roma rimane in 10 per l'espulsione di Dzeko). La Fiorentina non si accontenta e firma anche il sesto goal con Simeone su assist di Gerson, che poi segna anche il definitivo 7-1.Esultanza finale. Ecco le formazioni ufficiali di Fiorentina-Roma.

FIORENTINA:

Lafont, Milenkovic, Pezzella, Hugo (20' Laurini), Biraghi, Benassi, Edimilson, Veretout, Chiesa, Mirallas, Muriel (69' Simeone). A disp. Terracciano, Brancolini, Diks, Laurini, Ceccherini, Hancko, Norgaard, Dabo, Gerson, Pjaca, Thereau, Simeone. All. Pioli

ROMA:

Olsen, Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov, Cristante, Nzonzi (1'st Dzeko), Zaniolo, Pastore (1'st Pellegrini), El Shaarawy, Schick. A disp. Fuzato, Greco, Karsdorp, Pellegrini, Marcano, Santon, De Rossi, Pellegrini Lo., Coric, Riccardi, Dzeko, Kluivert. All. Di Francesco.

"Sono felice per il passaggio del turno contro una grande squadra, ripaga del lavoro che da inizio anno questo gruppo sta facendo -commenta Andrea Della ValleAbbiamo regalato una serata che rimarrà a lungo nel cuore dei nostri tifosi con una prestazione spettacolare. Stasera godiamoci tutti insieme questa vittoria!".

 “È molto difficile commentare, forse è la serata peggiore e più dolorosa della mia storia come direttore sportivo. È dura. È un giorno in cui dobbiamo solo chiedere scusa a tutti i tifosi, a quelli venuti qui a Firenze e anche a quelli a casa. Loro sentono questa maglia come nessun altro e io posso solo chiedere scusa, scusa, scusa. Non il giorno per fare altre valutazioni, voglio solo dire scusa -commenta il direttore sportivo giallorosso Monchi- “Non credo che nessuno dei giocatori in campo volesse giocare così. A volte riesce tutto male. Prima della partita ero nello spogliatoio e so che loro volevano vincere, era una partita importante per la nostra crescita. Nelle ultime 5-6 partite a parte il secondo tempo di Bergamo stavamo crescendo. Oggi abbiamo fatto una brutta figura. Credo che i giocatori volessero dare il meglio ma non ci sono riusciti”.

Vitor Hugo è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco per un problema all'adduttore della coscia destra. Gli esami diagnostici al calciatore saranno effettuati nei prossimi giorni.

Redazione Nove da Firenze