Rubrica — Agroalimentare

Stop al cibo anonimo: al via la campagna EatORIGINal! Unmask your food!

Il Consiglio regionale approva una mozione che impegna la Giunta alla divulgazione dell’iniziativa


Firenze – Il Consiglio impegna la Giunta regionale a “condividere gli obbiettivi e le finalità della campagna denominata ‘EatORIGINal! Unmask your food!’, per la quale il termine di sottoscrizione è previsto per il 2 ottobre 2019, e ad attivarsi per la divulgazione dell’iniziativa”.

L’aula ha infatti approvato una mozione del gruppo Pd, prima firmataria Fiammetta Capirossi, nella quale si sottolinea che l’iniziativa si muove nell’ottica della protezione della salute pubblica e dei consumatori, della prevenzione delle frodi, della protezione dei diritti di proprietà industriale, di repressione della concorrenza sleale. Tematiche, queste, su cui la Toscana è impegnata da anni in virtù della propria vocazione produttiva. Nel testo si rileva, inoltre, che la campagna vuole rafforzare il senso di cittadinanza dell’Unione e promuovere il suo funzionamento democratico e la partecipazione mediante lo strumento dell’iniziativa dei cittadini su questioni di interesse collettivo, che nel caso specifico investono l’ambiente, il lavoro, la salute.

Redazione Nove da Firenze