Stasera a Firenze Italia-Moldova: occhio alla viabilità

La partita amichevole si svolgerà a porte chiuse, fischio d’inizio alle 20.45. Attenzione ai provvedimenti di circolazione già in vigore dalle 15


Questa sera lo stadio Franchi ospiterà la partita amichevole della Nazionale contro la Moldova. L’incontro inizierà alle 20.45 e si disputerà a porte chiuse. Scatteranno anche in questo caso i provvedimenti soft già adottati in occasione delle ultime partite. Si tratta della chiusura con le barriere di sicurezza del perimetro dello stadio. Questo comporterà dalle 15 la chiusura al traffico di viale Fanti (nel tratto viale Mille-viale Nervi), viale Nervi, viale Paoli (nel tratto viale Valcareggi-piazzale Campioni del ’56 all’altezza pista di pattinaggio e distributore escluso), viale Valcareggi. Di conseguenza chi proviene da viale dei Mille dovrà svoltare in viale Fanti verso largo Gennarelli e viceversa; i veicoli in arrivo da viale Cialdini dovranno svoltare in viale Fanti (destra o sinistra); per le provenienze da viale Fanti lato viale Cialdini obbligo di imboccare viale Calatafimi. E ancora da viale Calatafimi si dovrà svoltare in viale Fanti verso viale Cialdini, chi arriva da via Volturno svolterà sempre in viale Fanti ma verso viale Calatafimi. Rimarrà libero l'accesso a piazza Berlinguer, piazzale Campioni del '56 e viale Paoli (tra viale Fanti e piazzale Campioni dei ‘56) che però diventeranno strade senza sfondo con accesso/uscita da viale Fanti lato via Cialdini. Inoltre stante l’autorizzazione concessa dalla Regione all’accesso per 1.000 invitati, alle 18 scatterà anche la chiusura di via Mameli tra via Frusa e viale Fanti.

Redazione Nove da Firenze