Soffiano: vandali di notte al cimitero della Misericordia

Con bombolette spray hanno imbrattato alcuni loculi di una sezione non ancora allestita. L'assessore Vannucci: "Colpita la sacralità di un luogo che custodisce la memoria e gli affetti dei fiorentini"


“Un gesto da condannare con forza. È triste assistere ad atti vandali di questo genere che colpiscono la sacralità di un luogo in cui sono custoditi la memoria e gli affetti dei fiorentini”. Così l’assessore al Welfare Andrea Vannucci commenta la notizia dell’atto vandalico che la notte scorsa è stato compiuto nel cimitero della Misericordia nella zona di Soffiano. In particolare sono state imbrattate con l'uso di bomboletta spray le coperture di alcuni loculi in una sezione non ancora allestita.

“Siamo vicini alla Misericordia, al suo provveditore Giovangualberto Basetti Sani e a tutti i volontari che ogni giorno si mettono a servizio della nostra comunità con servizi di vario genere - conclude l’assessore -, rivolti soprattutto a chi è più fragile e ha più bisogno. Mi auguro che i responsabili vengano individuati il prima possibile”.

Redazione Nove da Firenze