Rubrica — Siena Calcio

Siena corsaro: battuta la Lucchese

Primo tempo pirotecnico è 2-2: Gliozzi, Guberti, Madrigali e Sorrentino. Nel secondo tempo i padroni di casa falliscono un rigore. Decide Fabbro


Match dalle mille emozioni quello del derby toscano tra Lucchese e SIena. Continui ribaltamenti di fronte con Contini, portiere bianconero, che risulta reale protagonista della contesa. L'estremo difensore di Mignani, sul punteggio di 2-2,  para un rigore a De Feo:ecco la svolta. Al resto ci pensa Fabbro che, con un bel tiro, regala gol e vittoria ai suoi. Un successo fondamentale sulla strada della crescita e della maturazione per Guberti, oggi a segno, e soci che non avranno tanto tempo per recuperare energie fisiche e nervose: mercoledì si scende nuovamente in campo.

LUCCHESE: Falcone, Madrigali, Lombardo (42’pt Zanini), Greselin, Sorrentino (38’st Jovanovic), Provenzano, Favale, De Vito, Bortoluss (38’st Isufaj), Mauri, De Feo. All. Favarin. A disp. Aiolfi, Palumbo, Cardore, Bernardini, Santovito, Palmese, Strechie, Bacci.

ROBUR SIENA: Contini; Brumat, D’Ambrosio, Rossi, Zanon; Cristiani (26’st Fabbro), Vassallo, Arrigoni; Guberti (26’st Aramu), Cianci (15’st Sbrissa), Gliozzi (44’st Romagnoli). All. Mignani. Cefariello, Nardi, De Santis, Di Livio, Russo, Imperiale, Sersanti.

Arbitro: Alessio Clerico (Torino). Assistenti: Mattia Massimino di Cuneo e Claudio Gualtieri di Asti.

Marcatori: 10’pt Gliozzi, 16’pt Guberti, 21’pt Madrigali, 37’pt Sorrentino, 37’st Fabbro

Ammoniti: Cianci, Arrigoni, Cristiani, Mauri, Vassallo, Contini

Siena Calcio — rubrica a cura di Giuseppe Saponaro

Giuseppe Saponaro

Giuseppe Saponaro — Pugliese di origine e senese di adozione è giornalista pubblicista, operatore dell'informazione nel pubblico impiego e scrittore

E-mail: tonio.saponaro@virgilio.it