Sicurezza stradale: stamani controlli dei limiti di velocità in viale Nenni

Le pattuglie della Polizia Municipale in azione con il telelaser: otto i veicoli multati. A Lastra a Signa municipale e stradale insieme per controlli sulla regolarità dei documenti necessari ai veicoli per la circolazione. Tamponamento tra tre auto stamani a Prato


Continuano gli interventi della Polizia Municipale mirati alla sicurezza stradale. Stamani pattuglie dell'Autoreparto hanno effettuato un posto di controllo in viale Nenni direzione uscita città (altezza via del Caravaggio) con l'utilizzo del telelaser. Dalle ore 10 alle 12 circa impegnati agenti sono stati elevati e contestati 8 verbali per il superamento del limite di velocità (sanzione da 173 euro con taglio di 3 punti/patente), rispettivamente a 7 auto e una moto. Le velocità misurate e per cui sono scattati i verbali sono comprese tra i 74 e gli 86 chilometri orari (limite di 50 km/h).

Servizio di controlli congiunto sempre questa mattina tra la polizia municipale di Lastra a Signa e la polizia stradale di Firenze. Il servizio, durato circa tre ore e mezzo e svolto in corrispondenza degli svincoli in ingresso e uscita della FiPiLi, era finalizzato al controllo dei documenti necessari ai veicoli per la circolazione stradale. In tutto sono stati sanzionati 8 automobilisti con sequestro del veicolo per mancanza di assicurazione, 35 automobilisti sono stati fermati e multati con sanzione e sospensione del veicolo dalla circolazione per mancanza di revisione e infine gli agenti hanno ritirato una patente ad un cittadino per mancanza di regolare documentazione ed è stato sanzionato un automobilista che ha eseguito un’inversione di marcia sulla FiPiLi.
I controlli sono stati effettuati anche attraverso l’utilizzo dello strumento del Targa System in dotazione della polizia municipale di Lastra a Signa dal 2018.

“Questa attività svolta in maniera congiunta fra i due corpi – ha spiegato l’assessore alla polizia municipale Annamaria Di Giovanni - è sicuramente una modalità di collaborazione efficace: chi circola senza assicurazione o con mezzi non in regola, oltre a violare le disposizioni per la circolazione, costituisce un potenziale pericolo o comunque causa di danni per gli altri e anche per sé stesso”.

Un tamponamento tra tre autovetture è avvenuto questa mattina a Prato nel sottopasso di via Paronese ubicato all'altezza della rotatoria con via Roma. Nel sinistro sono rimasti feriti in maniera lieve due conducenti, di cui uno trattato sul posto dai sanitari e l‘altro trasportato con autoambulanza presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale di Prato per le cure del caso. La circolazione stradale, già intensa visto dell’orario mattutino, ha subito notevoli rallentamenti e deviazioni per consentire i soccorsi ed i rilievi di legge operati dal personale dell’Ufficio sinistri della Polizia municipale. E' stato infatti necessario sospendere la circolazione stradale nel sottopasso per circa un'ora ed operare la deviazione il traffico proveniente da entrambe le direttrici sulla rotatoria con via Roma, al fine di consentire sia le operazioni di messa in sicurezza del piano stradale che quelle di rimozione delle autovetture danneggiate, tra cui una con alimentazione a gpl. Due pattuglie sono state impiegate nella gestione del traffico fino al termine dei rilievi ed alla riapertura del sottopasso, avvenuta intorno alle 9:30.

Redazione Nove da Firenze