Renzi-Salvini: domani da Vespa la Sfida all'O. K. Corral tra i due Mattei

Appuntamento su Rai1 (A Porta a Porta) martedì 15 ottobre dopo la partita dell'Italia. L'ex premier con il suo partito è dentro il governo, l'ex ministro dell'Interno attacca la Leopolda: "Ritrovo radical chic"


Si avvicina il confronto in tv da Bruno Vespa, alla trasmissione "A Porta a Porta" tra i due Mattei: domani sera martedì 15 ottobre dopo la partita dell'Italia contro il Liechtenstein. Ieri Matteo Salvini, segretario della Lega, a "Mezz'ora in più" su Raitre, intervistato da Lucia Annunziata, non ha mancato di gettare fango sull'ex premier, dicendo che "quando Renzi era potentissimo e la Lega piccola io avevo chiesto decine di volte un confronto ma lui scappò sempre, non volle mai farlo. Io sono diverso e se anche oggi la Lega è il primo partito non dico mai di no a nessuno, sono a disposizione anche con Di Maio e Zingaretti, non dico mai di no al confronto". L'ex ministro dell'Interno ha invitato anche a non paragonare la manifestazione della Lega di San Giovanni, in cui "ognuno si paga il biglietto del pullman per venire a Roma" con "il ritrovo radical chic della Leopolda".

Per parte sua il leader di Italia Viva (che è ampiamente dentro il governo e in questi giorni sta preparando la Leopolda in programma a Firenze dal 18 al 20 ottobre) nelle ultime ore sta riflettendo molto su quanto succede in Siria: "Ho ricevuto da Kobane foto di corpi martoriati che lasciano senza parole. Tutta la vicenda curda è un incredibile scandalo - sottolinea Matteo Renzi - l'Italia deve bloccare ogni vendita di armi alla Turchia. E l'Europa deve imporre sanzioni alla Turchia già dal prossimo consiglio europeo. Visto quello che stiamo vedendo, chi tace è complice", conclude Renzi.

Renzi venerdì ha voluto lanciare una singolare iniziativa, ovvero la scelta collettiva del futuro simbolo di Italia Viva, il suo nuovo progetto politico, tramite una votazione on line. "L'idea ha incontrato un immediato apprezzamento da parte degli utenti della rete: in un solo giorno, il nuovo sito di Italia Viva www.italiaviva.it ha raccolto ben 30.000 voti: un numero destinato a crescere, giacché la votazione resterà aperta fino a sabato prossimo, quando, durante la decima edizione della Leopolda, Italia Viva annuncerà quale sarà il simbolo definitivo, scelto dalla Rete", dice Ettore Rosato, coordinatore di Italia Viva.

Redazione Nove da Firenze