Recalcati e Leonardo: lectio magistralis a Firenze

Venerdì 15 novembre, ore 17, Museo di Santa Maria Novella


A due mesi dall’inaugurazione, dopo il recente successo dell’incontro con Piergiorgio Odifreddi, Aboca - in collaborazione con il Comune di Firenze e con MUS.E - propone un nuovo grande evento di approfondimento dedicato alla mostra “La Botanica di Leonardo. Per una nuova scienza tra arte e natura”: venerdì 15 novembre alle 17.00, nell’aula magna del Museo di Santa Maria Novella, sarà presente il celebre psicoanalista Massimo Recalcati, che terrà una lectio magistralis sul tema della “Dinamica del processo creativo”. Leonardo da Vinci rappresenta infatti il paradigma del genio creativo. Ma che cosa significa parlare di creazione? In che cosa consiste l’atto creativo? E che legame ha con il nostro inconscio?

Impegnato in docenze accademiche, cliniche ed editoriali, Massimo Recalcati ha articolato la propria attività scientifica intorno ad alcune direttrici fondamentali: analisi della psicopatologia contemporanea e dei disturbi alimentari; studio dell’insegnamento di Jacques Lacan; riflessione sulla figura del padre nell’epoca ipermoderna; analisi del rapporto tra politica e disagio della civiltà contemporanea, tra psicoanalisi e creazione artistica.

L’incontro sarà moderato dalla giornalista Giovanna Zucconi. Per l’evento non è necessaria prenotazione, l’accesso è a ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

Ingresso da Piazza Stazione n.6.

Redazione Nove da Firenze