Progetto di ripavimentazione di piazza Brunelleschi: SPC chiede chiarezza

Il consigliere comunale Palagi: "Un interrogativo che per ora non ha risposta"


"La Giunta ci aveva risposto su piazza Brunelleschi chiedendoci di informarci meglio. I soldi per riqualificare la pavimentazione sono stati già presi nel 2017, ma mentre le telecamere sono state già installate, gli altri interventi paiono dover attendere la fine del cantiere di un privato, riguardante probabilmente il palazzo della ex Cassa Risparmio di via Bufalini. Quando quindi si potrà sperare di non vedere più abbandonata con le buche quella piazza? Ma soprattutto, c'è un progetto? Che tipo di pietra o di asfalto verrà utilizzato? Perché a noi è stato detto che ovviamente un progetto già c'era, ma a noi non risulta". Così Dmitrij Palagi, Consigliere comunale Sinistra Progetto Comune, che prosegue: "Lunedì scorso volevamo chiedere all'Assessore queste cose, ma non era presente. Ora ci risponde in forma scritta in questo modo: avrebbe «già risposto ad una specifica interrogazione». Se si riferisce a quella in cui si parla di documenti «preliminari» con «elaborati e computi per determinare l'importo dei lavori», allora non è vero che dal 2017 un progetto vero e compiuto, almeno definitivo, per piazza Brunelleschi già c'è, come invece sembrava farci intendere la Giunta rispondendoci il 20 gennaio... Sarà che siamo rigidi e di difficile comprendonio, ma insisteremo a chiedere, confidando nella pazienza di chi ci amministra...", cocnlude Palagi.

Redazione Nove da Firenze