Prima giornata della Festa dell'Unicorno

Il successo della serata e le attese per i prossimi giorni


Ieri mattina è iniziata la Festa dell’Unicorno, che fino a domenica sera animerà le vie del centro storico di Vinci. La prima giornata, complice anche il nuovo orario che ha visto iniziare la manifestazione alle 10.00 del mattino e la presenza dell’attore di Game of Thrones Daniel Portman e della regina delle Sigle tv Cristina D’Avena, ha registrato numeri importanti confermando il successo della manifestazione.

Nella prima giornata di festa hanno visitato la manifestazione oltre 8.000 persone. Altrettanti visitatori sono attesi per i due giorni del weekend per assistere agli oltre 150 spettacoli in programma ogni giorno nelle nove aree tematiche. Grande interesse per la nuova area tematica Steampunk la Valle del Vapore che ogni giorno ospita un ricco programma di eventi con esibizioni, spettacoli ed ambientazione legate al suggestivo immaginario. Grande partecipazione anche all’iniziativa 20.000 stelle sopra i mari che in collaborazione con il gruppo Astrofili di Montelupo permetterà ancora sabato e domenica sera a tutti i partecipanti di esplorare la volta celeste con telescopi astronomici.

Nel pomeriggio di domani, sabato 27 luglio, il palco centrale dell’area Fumetti e Follie ospiterà l’attore e doppiatore Francesco Pannofino, per un’intervista e alcuni doppiaggi live e la sera si accenderà per uno degli appuntamenti più celebri della festa, la tradizionale Disfida di Arti Magiche, in un cui diverse associazioni di sfidano portando sul palco centrale della Festa dell’Unicorno performance e coreografie a tema fantasy. Lo stesso palco si infiammerà domenica 28 con l’arrivo dei gemelli Phelps, interpreti dei gemelli Weasley nella fortunatissima saga di Harry Potter. I due attori saranno presenti a Vinci già da domani 27 giugno per la Convention a tema Harry Potter che si svolgerà al Teatro della Misericordia. Alla celebre saga del maghetto è dedicata anche un’area a tema in sono stati ricreati gli ambienti più iconici della saga e in cui tutti i fan potranno partecipare alla cerimonia di smistamento del cappello parlante, alle lezioni di pozioni ed erbologia e fotografarsi sull’immancabile binario 9 3/4.

Tantissime altre le associazioni di cosplay che a Vinci hanno ricreato ambientazioni e luoghi delle serie tv e dei film più famosi, con tutti i personaggi più iconici, dall’area dedicata a The Walking Dead, a Game Of Thrones, dal Signore degli Anelli a Star Wars. Per i più appassionati è presente anche un’intera area dedicata ai giochi di ruolo ed un’altra dedicata ai retro games, con le più amate console da sala giochi di tutti i tempi. I più coraggiosi non potranno certo mancare il vicolo della paura, che saprà far risvegliare le ansie e gli incubi più profondi. I più piccoli potranno invece divertirsi con laboratori creativi, favole animate, spettacoli di magie e bolle di sapone e con la coloratissima area Lego. Ognuna delle nove aree tematiche riserva grandi sorprese e un susseguirsi di spettacoli per una festa interminabile. Dinosauri e steampunk, nani ed elfi, assaltatori e Jedi, pirati e sirene, cavalieri e dame, cosplay e creature fantastiche, una varietà di personaggi continuerà ad animare le strade del borgo fino a domenica sera. La manifestazione seguirà l’orario 10.00-24.00 e si concluderà domenica sera con l’imperdibile e rinnovato spettacolo di fuochi d’artificio.

Redazione Nove da Firenze