Presto autovelox tarati a 30 all'ora in via San Domenico?

Fratelli d'Italia lancia l'allarme: "Sono stati installati nelle ultime ore e le macchinette sono ancora spente, i lavori devono essere completati. Un limite di velocità così basso è poco comprensibile, ci batteremo perché quella strada non diventi un nuovo caso di "multificio" come è viale Etruria"


Autovelox tarati a 30 km l'ora. Potrebbe avvenire presto in via San Domenico, la strada che porta verso Fiesole e dalla città etrusca discende verso Firenze. Sono stati installati nelle scorse ore e, se non ci saranno novità, d'ora in poi occorrerà stare molto attenti passando in auto da quel punto. Il limite così basso potrebbe far cadere più facilmente nella multa per eccesso di velocità. Ne danno notizia stamani i consiglieri di Fratelli d'Italia Alessandro Draghi (Comune di Firenze), Alessandra Gallego Bressan (Comune di Fiesole) e Simone Sollazzo (Quartiere 2) che intervengono così:

"Abbiamo appreso che stanno per terminare i lavori per l'installazione dei due autovelox in via san Domenico (uno a salire, l'altro a scendere); la sicurezza stradale è sempre stata una battaglia di Fratelli d'Italia, che si prodigò in parlamento per la legge sull'omicidio stradale. Tuttavia è poco comprensibile il limite di velocità così basso, e infatti sarà chiesto all'assessore alla mobilità il motivo di tale scelta e ci impunteremo molto sul fatto che gli automobilisti siano a conoscenza di ciò affinché quella strada non diventi un nuovo caso di "multificio" come è viale Etruria.

I due autovelox in via San Domenico sono stati installati nelle ultime ore, erano stati previsti lo scorso dicembre in seguito ai lavori di messa in sicurezza fra Piazza Edison e via Forese Donati. Si apprende che ancora le macchinette sono spente, i lavori devono essere completati. I due autovelox rientrano nel progetto di messa in sicurezza di via San Domenico e saranno tarati, una volta accesi, al limite di velocità previsto. Vale a dire, stando all’attuale segnaletica, 30 km orari".

Redazione Nove da Firenze