Rubrica — Editoria Toscana

Prato: il libro “Cinarriamo”

Giovedì 16 maggio alle ore 21 in sala conferenze Lazzerini. Quattro storie scritte da ragazzi di seconda generazione


Giovedì 16 maggio alle ore 21 in sala conferenze della biblioteca Lazzerini si terrà la presentazione del libro Cinarriamo. Racconti sino-italiani (Orientalia editrice). Il libro raccoglie quattro racconti di autori sino-italiani, vincitori del concorso nazionale Cinarriamo, storie tra identità e alterità organizzato dalle associazioni Orientalia ed Associna. Sono storie scritte da ragazzi di seconda generazione, una nuova generazione di italiani con tradizioni diverse e composite, interprete attiva in una società in continua evoluzione che sta contribuendo a trasformare e a rendere più stimolante e creativa.

Il concorso Cinarriamo aveva l’obiettivo di dare voce alla narrazione dell’elaborazione identitaria dei sino-italiani nati o cresciuti in Italia. I racconti presentati sono molto vari per stile e veste narrativa. Si spazia dall’affresco generazionale al memoir intimista, dal viaggio della memoria al racconto fantascientifico. In tutti i racconti emerge comunque con forza la volontà degli autori di uscire dall’angolo della rappresentazione stereotipata che li vuole chiusi nella comunità cinese, svelando le reali sensibilità dei nuovi cittadini d’origine cinese, riconoscendo loro le effettive capacità d’influenza nel contesto socio-culturale italiano, di cui già sono interpreti attivi.

Saranno presenti Luciano Luongo e Huang Miaomiao. Modera il giornalista Giorgio Bernardini.

Redazione Nove da Firenze