Rubrica — La tavola toscana

Pizzeria La Casaccia di Caprona, festa per i primi 25 anni di attività

Un traguardo che nei giorni scorsi Confcommercio Provincia di Pisa ha festeggiato insieme ai due titolari e allo staff


Locali rinnovati, una merenda con un'ottima cecina e un brindisi per guardare al futuro. Così la pizzeria La Casaccia di Caprona (Vicopisano) ha celebrato i 25 anni di attività. Nei giorni scorsi la festa per lo storico locale lungo la Provinciale Vicarese, tappa sicura per chi vuole gustare un po' di cecina o una pizza accolto dai sorrisi di Chiara Petri e del marito Claudio Barachini, entrambi anima e braccia della Casaccia.

Un traguardo che Confcommercio Provincia di Pisa ha festeggiato insieme ai due titolari e allo staff con una targa consegnata dai vertici dell'associazione. “Un riconoscimento a un'attività simbolo del Lungomonte Pisano, gestita con impegno e professionalità esemplari” commenta il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli. “Siamo felici di festeggiare insieme a La Casaccia in questo anno difficile ma allo stesso tempo ricco di soddisfazioni: i 25 anni di attività e la vittoria nelle “Ceciniadi” sono due traguardi fantastici che testimoniano la forza e la passione di questi imprenditori” dichiara la presidente di Confcommercio Provincia di Pisa Federica Grassini.

La storia della Casaccia comincia nel 1995, e affonda le sue radici pochi anni prima. “Proprio qui nel 1991 mio fratello, che è venuto a mancare sei anni fa, aprì il primo bar” racconta commossa la titolare Chiara Petri. “Nel '95 invece abbiamo inaugurato la pizzeria La Casaccia, mantenendo anche il servizio bar-tabacchi. Oggi gestisco il locale con mio marito Claudio, che ho conosciuto proprio qui in pizzeria, insieme alla mia famiglia, a Nicola e a Serena, che lavora con noi da 14 anni”.

La pizza e la cecina cotte nel forno a legna sono le specialità: “La vittoria nel concorso “Le Ceciniadi” è stata una grandissima soddisfazione. Da anni organizziamo la Festa della cecina, che attira clienti da tutta la Toscana, e ci tenevamo tanto a questo premio. In occasione dei 25 anni di attività abbiamo rinnovato i nostri locali inaugurando la nuova sala, Il Nido della Casaccia, una saletta privata per eventi speciali che può accogliere fino a 8 persone, per rendere il locale ancora più accogliente”.

Redazione Nove da Firenze