Pisa vs Empoli 1 -1. Zurkowski regala il pari all'Empoli.

facebook

Bella gara tra Pisa ed Empoli, giocata a viso aperto.


La gara tra Pisa ed Empoli si è chiusa in parità dove si è visto un Pisa aggressivo che non gli basta schierarsi ordinatamente sulla metà campo per difendersi dalla manovra dell’Empoli ma va spesso  avanti e dopo circa un minuto e mezzo potrebbero andare in vantaggio con Gucher che spiazza Brignoli il cui tiro sfiora il palo e la palla esce. L’Empoli reagisce subito tanto che Fiamozzi al 7’, avanzando sulla destra, pesca Moreo che fa partire un sinistro in diagonale che esce di poco. La partita si presenta pimpante e giocata a viso aperto dove l’Empoli costruisce il suo gioco tanto da portare molti giocatori nella metà campo del Pisa i cui giocatori rispondono soprattutto cercando la profondità consentendo a Mazzitelli, Siega e Gucher di invadere l’area empolese. Al 26’ Marconi sfiora il palo alla sinistra di Brignoli. L’Empoli risponde al 32’ con Romagnoli che raccoglie il corner di Stulac a poche passi dalla porta di Gori spedendo la palla alta ma non di molto. Nonostante l’Empoli abbia aumentato il ritmo oltre che il proprio baricentro in campo, al 35’ arriva il vantaggio del Pisa. Siega toglie dai piedi la palla a Ricci e lancia Birindelli che si presenta tutto solo davanti a Brignoli che nulla può.

Finale primo tempo: Pisa 1 Empoli 0.

Mister Dionisi fa subentrare Bajrami a Moreo sulla trequarti. Bajrami mette subito in difficoltà il settore difensivo del Pisa. Poi è Mancuso a rendersi pericoloso senza trovare però la soluzione vincente. Il Pisa si fa rivedere al 57’ con Gucher che indirizza la punizione sul secondo palo su cui sbatte e nulla più. A questo punto della gara D’Angelo, allenatore del Pisa, richiama Mazzitelli e fa entrare Marin, e Vido al posto di Palombi. Proprio Vido viene lanciato in campo aperto da Gucher che entra in area e calcia in diagonale il cui tiro viene respinto da Brignoli con il piede. La gara si presenta molto intensa con entrambe le squadre che costruiscono azioni interessanti tutte le volte che si presentano nella trequarti offensiva. Al 76’ arriva il pari dell’Empoli grazie alla giocata di Hass che da sinistra trova Zurkowski sul secondo palo che con un destro al volo supera Gori. Il Pisa non accusa il colpo e con molta disinvoltura si fa rivedere nella metà campo dell’Empoli con Mastinu che dal limite col mancino non riesce a trovare clamorosamente la porta. Questa è l’ultima occasione della gara che si chiude sul risultato di parità: Pisa 1 Empoli 1.

Prossimo avversario dell’Empoli, al Carlo Castellani, il Venezia (26 febbraio h. 21.00) 

Pisa – Empoli 1-1

Pisa (4-3-1-2): Gori; Birindelli (81′ Belli), Varnier, Caracciolo, Beghetto; Siega, De Vitis (81′ Mastinu), Mazzitelli (65′ Marin); Gucher (91′ Quaini); Marconi, Palombi (65′ Vido). All. D’Angelo

Empoli (4-3-1-2): Brignoli; Fiamozzi, Romagnoli, Nikolau, Parisi (85′ Terzic); Haas, Stulac (92′ Damiani), Ricci (73′ Zurkowski); Moreo (46′ Bajrami); La Mantia (73′ Matos), Mancuso. All. Dionisi

Reti: 35′ Birindelli (P), 76′ Zurkowski (E)

Ammoniti: nessuno

PISA TV | Il Pisa spaventa la capolista, l'Empoli rimonta all'Arena: i protagonisti
Le parole di mister Dionisi al termine di Pisa-Empoli

Franca Ciari